Logo San Marino RTV

Live score T&A San Marino- Padova

23 mag 2014
Live score T&A San Marino- Padova
T&A San Marino- Padova 11-7 finale

Giornata importante per San Marino: i campioni d’Italia, vincendo almeno una partita contro Padova, possono fare un passo in avanti quasi decisivo nella lotta per i playoff.

San Marino: es Macaluso (1/6), ec Duran (3/5), ss Vasquez (2/2), dh Ramos (1/5), 3b Mazzuca (2/5), 1b Avagnina (1/3), ed Reginato (1/3), 2b Imperiali (1/3), r Albanese (1/4).

Padova: es Nosti (1/4), ed Medoro (1/5), 1b Chapelli (0/4), r Pestana (2/4), dh Sguassero (0/5), ec Sciacca (1/5), 2b Sandalo (3/3), ss Epifano (2/3), 3b Pacini (0/3).

Lanciatori: Guerra rl 5,bvc 5, bb 3, so 9, Teran rl 2, bvc 4, bb 2, so 4, Morreale rl 1, bvc 0, bb 0, so 1, Cubilan rl 1, bvc 1, bb 0, so 1; Medina rl 2.1, bvc 8, bb 3, so 0, Meschini rl 3.2, bvc 2, bb 5, so 1, Bazzarini rl 2, bvc 3, bb 1, so 0.

Padova 001 030 300 totale 7 valide 10 errori 2
San Marino 225 010 01X totale 11 valide 13 errori 1

Prima dell’inizio della partita Daniele Mattioli, rappresentante della FIBS, ha consegnato i guanti d’oro ad Avagnina, Macaluso, Duran e Pantaleoni come migliori difensori della scorsa stagione.

1’ inning
Attacco Padova: Guerra non concede nulla e elimina al piatto Nosti e Chapelli, mentre assiste in prima per l’out di Medoro.

Attacco San Marino: dopo l’out di Macaluso, Duran batte un doppio e Vasquez prende una base ball. Il singolo di Ramos sblocca il punteggio: Vasquez arriva in terza e Duran segna (1-0). Altra valida di Mazzuca ed entra il punto segnato da Vasquez (2-0). Nosti elimina al volo Avagnina, poi la base ball a Reginato riempie le basi, ma Imperiali viene eliminato al volo e la T&A ne lascia 3 in base.

2’ inning
Attacco Padova: Pestana, Sguassero e Sciacca vengono eliminati al piatto: 5 k su sei battitori per Guerra!

Attacco San Marino: Pacini elimina al volo Albanese, ma sbaglia la presa sulla battuta di Macaluso e lo fa arrivare salvo. Il doppio di Duran spinge Macaluso in terza, un balk di Medina e la volata di Vasquez fanno arrivare a casa rispettivamente Macaluso (3-0) e Duran (4-0). L’out di Ramos fa chiudere la ripresa.

3’ inning
Attacco Padova: Sandalo comincia con un doppio, Epifano e Pacini finiscono strike out, ma Nosti batte valido e, grazie anche all’errore di Albanese, Sandalo segna (4-1). Nosti poi ruba la seconda ma è tutto inutile perché Medoro viene lasciato al piatto.

Attacco San Marino: Triplo di Mazzuca, che, con il sacrificio di Avagnina, arriva a casa (5-1). Il singolo di Reginato, la base ball concessa a Imperiali e la valida di Albanese riempiono le basi; Macaluso batte un doppio che porta a casa Reginato ed Imperiali (7-1) e chiude virtualmente il confronto. Duran viene eliminato, ma entra comunque l’ottavo punto (8-1) e il singolo di Vasquez allunga ulteriormente (9-1). Nosti elimina Ramos per il terzo out.

4’ inning
Attacco Padova: Non c’è la reazione degli ospiti: Chapelli, Pestana e Sguassero vengono eliminati.

Attacco San Marino: Con Mazzuca ed Avagnina out, Reginato, Imperiali ed Albanese vanno in base; dopo le tre basi ball consecutive e basi piene, Macaluso non trova la valida e Padova si salva.

5’ inning
Attacco Padova: Singolo di Sciacca, seguito da Sandalo ed Epifano, che manda a casa Sciacca (9-2); anche Sandalo giunge a casa su un lancio pazzo (9-3): momento di difficoltà di Guerra, che continua con le basi per ball a Pacini e Nosti e si riempiono le basi. Medoro finisce k, Imperiali elimina Chapelli, ma con 2 out arrivano 4 ball a Pestana e di conseguenza il quarto punto (9-4). Il momento di difficoltà dei padroni di casa ha fine con l’out di Sguassero.

Attacco San Marino: Duran prende la base ball, ruba la seconda e sulla valida di Vasquez arriva a casa (10-4); in seguito Vasquez raggiunge la terza sull’out di Ramos, ma Mazzuca viene eliminato al piatto e, dopo la base ad Avagnina, sulla battuta di Reginato arriva il terzo out.

6’ inning
Attacco Padova: Vasquez assiste in prima per l’eliminazione di Sciacca, Sandalo riceve una base ball ed Epifano viene colpito: un out e uomo in prima e in seconda. L’attacco si chiude con i k Pacini e Nosti da parte di Teran, che si riscatta da un inizio non troppo positivo.

Attacco San Marino: Non ci sono valide e Imperiali, Albanese e Macaluso non battono valido.

7’ inning
Attacco Padova: Doppio di Medoro, seguito dalla base ball a Chapelli e dalla valida di Pestana, sulla quale arriva il punto di Medoro (10-5). Su un lancio pazzo Chapelli ruba la terza, prima del k guardato di Sguassero, poi segna grazie al singolo di Sandalo (10-6). Epifano batte un triplo che potrebbe riaprire definitivamente la partita, ma dopo il punto di Pestana (10-7) Albanese elimina a casa Sandalo.

Attacco San Marino: Duran batte un singolo e cerca di arrivare in seconda, ma senza successo e viene eliminato. Vasquez prende la base ball e raggiunge la seconda in seguito ad un balk, ma Ramos e Mazzuca vengono eliminati al volo.

8’ inning
Attacco Padova: La squadra ospite non riesce a colpire il nuovo lanciatore della T&A Morreale, visto che Pacini, Nosti e Medoro vengono eliminati facilmente.

Attacco San Marino: Singolo di Avagnina e, dopo l’out di Reginato, arriva un altro singolo di Imperiali. Nosti elimina al volo Albanese, poi sulla battuta di Macaluso l’errore di lancio di Chapelli fa entrare il punto segnato da Albanese (11-7). Alla fine Sciacca chiude l’inning con la presa al volo su Duran.

9’ inning
Attacco Padova: Entra Cubilan sul monte di lancio per San Marino e lascia al piatto Chapelli. Si comincia con il k per Chapelli, Pestana batte un singolo, ma la partita finisce con gli out di Sguassero e Sciacca.

Dopo oltre 3 ore e mezzo di gioco la T&A batte Padova e conquista la sesta vittoria consecutiva. Guerra in avvio tiene a freno gli avversari, mentre l’esplosivo attacco già dopo 3 riprese fa il vuoto (9-1). Il partente straniero cala e concede valide agli avversari, così come i suoi rilievi, ma i padroni di casa mantengono la distanza di sicurezza e, nonostante qualche sofferenza di troppo, chiudono con il successo.
Si replica domani sera alle ore 20:30 a Padova: i campioni d’Italia si giocano il primo match point per accedere ai playoff.

Giacomo Santi

Le altre partite dell’8’ giornata:
Bologna- Godo 9-0 finale
Nettuno- Rimini 1-3 finale
Nettuno 2- Parma 0-10 finale

La classifica del girone A: Bologna 14 vinte- 1 persa, San Marino 9-6, Padova 6-9, Godo 5-10.

La classifica del girone B: Parma 9-6, Rimini 9-6, Nettuno 6-9, Nettuno 2 2-13.