Logo San Marino RTV

Live score T&A San Marino- Rimini dalle ore 21.00

12 giu 2014
Live score T&A San Marino- Rimini dalle ore 21.00
T&A San Marino- Rimini 2-7 finale

Questa sera a partire dalle 21 iniziano i playoff con una sfida di lusso: la T&A infatti affronta i cugini del Rimini, sfida che ha deciso gli ultimi due scudetti a favore della squadra di Bindi.

San Marino: ed Macaluso (1/4), ec Duran (2/5), ss Vasquez (1/5), dh Ramos (1/4), 3b Mazzuca (1/4) (dall’8’ inning Albanese (0/1)), es Avagnina (1/3), r Reginato (0/3), 1b Imperiali (1/2), 2b Pulzetti (0/3).

Rimini: ec Zileri (1/4), ss Santora (1/4), ed Romero (1/3), es Salazar (3/3), 2b Gomez (1/3), 1b Spinelli (1/4), r Bertagnon (1/4), dh Babini (0/4), 3b Di Fabio (1/4).

Lanciatori: Guerra rl 4.2, bvc 7, bb 2, so 5, Teran rl 2.2, bvc 3, bb 4, so 2, Morreale rl 0.2, bvc 0, bb 0, so 0, Ercolani rl 1, bvc 0, bb 1, so 0;
Corradini rl 5, bvc 6, bb 2, so 1, Cherubini rl 0.1, bvc 0, bb 3, so 0, Torres rl 0, bvc 0, bb 0, so 0, Marquez rl 3.2, bvc 3, bb 0, so 2.

Rimini 002 040 010 totale 7 valide 10 errori 1
San Marino 000 002 000 totale 2 valide 8 errori 2

Arbitri: Bastianello a casa, Macchiavelli in prima e Sina in terza

1’ inning
Attacco Rimini: Guerra manda stike out Zileri, poi assiste in prima per l’out di Santora. Mazzuca elimina al volo Romero, chiudendo il primo attacco ospite.

Attacco San Marino: Macaluso batte un singolo, Duran fa ancora meglio e con un doppio lo spinge in terza. Vasquez batte male e Corradini lo elimina facilmente, ma comunque con una volata la T&A può passare in vantaggio. I Pirati hanno paura di Ramos e gli danno la base intenzionale; con le basi piene Vasquez batte in doppio gioco e i sostenitori ospiti tirano un sospiro di sollievo.

2’ inning
Attacco Rimini: Salazar colpisce con la prima valida esterna, poi raggiunge la seconda con il bunt di sacrificio di Gomez e ruba la terza. Sulla battuta di Spinelli Vasquez assiste a casa base e Reginato elimina Salazar e anche Rimini rimane con l’amaro in bocca. Bertagnon, infine, non trova la valida ed è il terzo out.

Attacco San Marino: Avagnina batte praticamente addosso a Gomez ed è out al volo, poi anche Reginato non fa male agli avversari. Imperiali invece entra bene in partita e con una valida a sinistra raggiunge la prima, però Pulzetti viene eliminato da Di Fabio e gli out diventano tre.

3’ inning
Attacco Rimini: Babini gira il terzo strike ma Reginato non riesce a fermare il lancio di Guerra e il dh raggiunge la prima. Guerra poi assiste in prima per l’out di Di Fabio, mentre Babini guadagna la seconda. Macaluso prende al volo la battuta di Zileri, ma poi Pulzetti sbaglia il controllo e Babini segna (0-1). Guerra non ha un gran controllo e due lanci pazzi, sommati alla base ball a Romero, spingono i corridori agli angoli. Salazar colpisce ancora e il suo singolo porta al raddoppio (0-2); la base ball a Gomez riempie le basi, ma per fortuna Vasquez elimina Spinelli, mettendo fine ad una ripresa non impeccabile dei padroni di casa.

Attacco San Marino: la reazione della T&A è solo parziale, perché il singolo di Vasquez arriva dopo gli out di Macaluso e Duran e Ramos, che lo segue, non riesce a spingerlo avanti.

4’ inning
Attacco Rimini: Pronto riscatto di Guerra, che lascia al piatto Bertagnon e Babini, Di Fabio batte sulla linea di foul a destra e arriva salvo per l’errore di Imperiali, messo in difficoltà dal contatto della pallina con il cuscino. Al turno di Zileri, però, Di Fabio viene colto rubando e gli eliminati diventano tre.

Attacco San Marino: Mazzuca batte un singolo e, dopo l’eliminazione di Avagnina, sulla battuta di Reginato Santora sbaglia l’assistenza in prima e i due occupano la seconda e la terza. Le basi si riempiono con la base intenzionale ad Imperiali e Pulzetti cerca la volata per far segnare Mazzuca, ma non è profonda abbastanza e il compagno viene eliminato proprio a casa base.

5’ inning
Attacco Rimini: Singolo di Zileri, che, sull’out di Santora raggiunge la terza grazie all’errore di Pulzetti. Romero prende la base intenzionale e Salazar rischia di chiudere anzitempo l’incontro con un fuoricampo da tre punti (0-5). Di seguito arrivano le valide consecutive di Gomez e Spinelli, che, sull’out di Bertagnon, avanzano di una base. L’ennesimo lancio pazzo non fermato da Reginato fa entrare il punto segnato da Gomez (0-6) e Spinelli avanza minaccioso in terza. Dopo la base ball concessa a Babini, Bindi decide di sostituire il partente con Teran. Con il nuovo lanciatore arriva subito il terzo out, mettendo così fine ad un big inning devastante per i padroni di casa.

Attacco San Marino: Macaluso non arriva in prima, Duran invece dà la carica e spara un doppio. Vasquez va vicino al fuoricampo, ma la sua battuta, molto profonda, viene presa al volo dall’esterno centro. Il quinto attacco viene infine vinto da Corradini, che lascia al piatto Ramos.

6’ inning
Attacco Rimini: Zileri, base ball, e Santora, singolo, approdano in seconda e prima; le basi si riempiono dopo l’out di Romero e la base intenzionale a Salazar. Teran si riscatta e lascia al piatto sia Gomez che Spinelli.

Attacco San Marino: Gomez elimina Mazzuca, poi però Avagnina, Reginato ed Imperiali guadagnano una base ball ciascuno, riempiendo le basi. Torres entra a lanciare al posto di Cherubini, ma il cambio non è efficace, perché Pulzetti e Macaluso vengono colpiti ed entrano due punti (2-6). Finisce anche la partita di Torres ed entra Marquez. Duran e Vasquez vengono eliminati al piatto: San Marino ha appena fallito una buona occasione per riaprire la partita.

7’ inning
Attacco Rimini: Bertagnon realizza un singolo e viene eliminato in seconda sulla battuta di Babini. Al turno di Di Fabio la difesa di casa con un doppio gioco chiude l’attacco.

Attacco San Marino: Ramos comincia con un singolo, Di Fabio elimina Mazzuca, poi Avagnina con una valida spinge Ramos in seconda. La volata di Reginato fa avanzare il compagno in terza, tutto vano però perché Imperiali non trova la valida.

8’ inning
Attacco Rimini: Prosegue la lista degli infortuni, perché Mazzuca è costretto ad uscire, al suo posto entra Albanese e in difesa Bindi cambia di posizione gran parte dei suoi giocatori. Teran lancia quattro ball a Zileri, che raggiunge la seconda grazie al bunt di sacrificio di Santora. Il doppio di Romero spinge a casa Zileri (2-7) e a Salazar, che ha già colpito duro, viene data una base intenzionale. Gomez batte in doppio gioco e si chiude l’attacco.

Attacco San Marino: Ripresa veloce, visto che Pulzetti, Macaluso e Duran non battono valido.

9’ inning
Attacco Rimini: Spinelli viene colpito e Bertagnon prende una base ball. Babini e Di Fabio vengono eliminati, ma i loro due compagni avanzano in terza e seconda. Vasquez coglie al volo la battuta di Zileri e firma il terzo out.

Attacco San Marino: Vasquez e Ramos vengono eliminati dall’esterno centro, mentre Albanese è l’ultimo eliminato della partita.

È amara la prima partita dei playoff per la T&A San Marino: i campioni d’Italia devono infatti inchinarsi (2-7) ai cugini in gara1. Decisivi gli errori difensivi e una prestazione non all’altezza di Guerra, che ha permesso agli ospiti di dilagare tra terzo e quinto inning. Per quanto riguarda l’attacco buona la prestazione con 8 valide ma a pesare sono i rimasti in base.
Domani pomeriggio e domani sera si giocano le altre due partite che completano la giornata.

L’altra partita dei playoff:
Parma- Bologna 0-2 finale

Le altre sfide della prima giornata si giocano a Serravalle (domani ore 16 e ore 21), a Bologna (domani ore 21) e Parma (sabato ore 21).