Logo San Marino RTV

Una montagna di problemi: rientrati i Pazzaglia, ma le cure continuano

28 mag 2009
Antonio Pazzaglia
Antonio Pazzaglia
Dopo la memorabile conquista dell’Everest, Antonio e Roberto Pazzaglia sono rientrati a San Marino ed ora sono sottoposti alle cure mediche per cercare di risolvere i principi di congelamento a mani e piedi.
Per un mese e mezzo li abbiamo sentiti al telefono, raccontarci la loro storia, le loro difficoltà, i momenti veramente difficili di una esperienza estrema, ma anche la grande soddisfazione di aver portato la bandiera del proprio paese sulla cima dell’Everest.
Un avventura che i fratelli Pazzaglia non dimenticheranno mai. Hanno raggiunto il loro obiettivo, hanno realizzato il loro sogno, anche se oggi portano addossi i segni di una spedizione massacrante. Antonio rischi l'amputazione di tre falangi.
Roberto, invece, si trova ricoverato nel reparto di chirurgia dell’ospedale di Stato. Lo attendono 20 giorni di camera iperbarica, per recuperare completamente la funzione delle dita dei piedi.