Logo San Marino RTV

Motomondiale: De Angelis sbaglia e arriva 11°

19 ago 2007
Jessica Fazzardi - Domagnano questa mattina
Jessica Fazzardi - Domagnano questa mattina
Jorge Lorenzo centra la settima di stagione imponendosi nel Gran Premio della Repubblica Ceca. Per la cronaca, nel 2007, quando lo spagnolo e’ partito in pole, si e’ sempre imposto in gara. Per il campione del mondo quello di Brno e’ un successo di spessore incalcolabile anche perche’, se e’ vero che Dovizioso ha tenuto il passo chiudendo al secondo posto, Alex De Angelis e’ uscito sul piu’ bello perdendo la possibilita’ di salire sul podio. Il sammarinese, a tre giri dal termine, va fuori nel tentativo di sorpasso in curva e finisce all’undicesimo posto. L’ errore costa a De Angelis anche il secondo posto in classifica generale conquistato da Dovizioso. Leader indiscusso della graduatoria Lorenzo, l’ anno prossimo in moto GP come spalla di Valentino Rossi. Per il dottore non e’ un periodo fortunato. Ai guai col fisco italiano si aggiungono risultati poco brillanti in pista. A Brno il campione della Yamaha si e’ dovuto accontentare di un mediocre settimo posto; piazzamento che lo costringe, in pratica, ad abbandonare ogni sogno di titolo mondiale. Rossi infatti si trova in classifica a meno 60 da Stoner. Il ducatista sta dominando questa stagione. Per lui sono ben sette i successi in stagione. Gara noiosa quella odierna con l’ australiano che ha fatto il vuoto subito all’ inizio. Sul podio anche John Hopkins con la Suzuky, l’ unico che ha tentato di rovinare la festa a Stoner, il redivivo Nick Hayden, campione del mondo 2006. In fine, nella 125. vittoria di Hector Faubel in una gara davvero entusiasmante che ha visto tra i grandi protagonisti Mattia Pasini, alla fine secondo battuto in volata.Podio completato da Lukas Pesek. Il riminese tradito sul finale dalle gomme e da un errore nell’ ultima curva.Faubel e’ il nuovo leader del mondiale davanti a Talmacsi.