Logo San Marino RTV

Motomondiale, Gran Premio di Francia: De Angelis non va oltre il settimo tempo

18 mag 2007
Motomondiale
Motomondiale
Il motomondiale torna nel vecchio continente e tornano anche le gerarchie di sempre. Nel venerdì francese di Le Mans, brillano i colori della Honda che domina le prove libere della Moto GP. Marco Melandri, vincitore della gara di un anno fa, firma il miglior tempo davanti alla moto ufficiale di Daniel Pedrosa e a quella di carlos Cecha del team di Lucio Cecchinello. Una prima fila tutta gommata Bridgestone, in casa di una Michelin che apre la seconda fila, con la Yamaha di Colin Edwrds. Chi lavora in prospettiva della gara è Casey Stoner, il giovane australiano ottiene il sesto tempo, con ampi margini di miglioramento. Quelli che serviranno ad un Valentino Rossi ancora in difficoltà e che non va oltre all’ undicesima posizione.
In 250 la notizia del giorno è il ritorno in pista di Roberto Locatelli, un vero miracolo dopo il terribile incidente di Jerez. Per il resto c’e’ da registrare la prima pole provvisoria in 250 di Mika Kallio. Il pilota della KTM, ha preceduto di appena 88 millesimi il campione del mondo Jorge Lorenzo e l’ Aprilia dell’altro pilota spagnolo, Hector Barbera. Chiude la prima fila lo svizzero Thomas Luthi, mentre Alex De Angelis non va oltre al settimo tempo, davanti al compagno di squadra Alvaro Bautista.
L’ungherese Gabor Talmasci soffia per un decimo di secondo, la pole provvisoria della 125 a Mattia Pasini. Un duello entusiasmante, tra i due piloti dell’ Aprilia che hanno lasciato solo le briciole ai diretti avversari. L’inglese Smith ottiene a sorpresa il terzo riscontro cronometrico, davanti allo spagnolo Faubel e al leader dell’ ottavo di litro, Lukas Pesek.