Logo San Marino RTV

Motomondiale: Gran Premio di Shanghai

5 mag 2007
Motomondiale
Motomondiale
Strepitosa pole position di Valentino Rossi nel gran premio di Cina. Nella quarto di litro, solo settimo Alex De Angelis.
Lorenzo vuol dire 250. Il campione del mondo stacca a Shanghai la terza pole dell’anno con l’incredibile tempo di 2’04’’543. Il connazionale Barbera, pure su Aprilia e ottimo secondo, va a tabellone con 7 decimi e mezzo. Terzo tempo per un brillantissimo Mikka Kallio che mette la sua Ktm davanti alla Honda del francese Simon a chiudere la prima fila. Quinto Dovizioso appena sotto lo standard: il Dovi è il primo dei secondi, motivo portante da lato B. Solo settimo Alex De Angelis lontano dai migliori e protagonista di uno spettacolare incidente: toccatina con la wild card Huang e cinesino spalmato contro le barriere.
Sfruttando una Yamaha equilibrata e competitiva e un talento super, Valentino Rossi pennella un giro fantascientifico e condisce la pole position con una serie di record impressionanti: 1’58’’424 , sei decimi sotto il tempo delle vecchie mille, oggi le cilindrate fanno 800. Il suo capolavoro svilisce la bella prova di Hopkins secondo e primo degli umani ed Edwards che completa la prima fila. Peccato Capirossi schienato a terra da un’incomprensione con Vermeueln. Sesto Melandri nel soppalco della bagarre.
In 125 ci riprova Pasini. Pole per la terza volta consecutiva, il riccionese dovrà ora sfatare il tabù gara. Lo spagnolo Faubel è secondo, Talmacsi terzo e poi ritorna con un certo graffio l’inglese targato Honda, Bradley Smith. Lukas Pesek fermato da un incidente quando aveva il miglior tempo è solo quinto. Settimo Corsi, decimo De Rosa. Domani i verdetti.