Logo San Marino RTV

Nazionale: a febbraio San Marino-Irlanda

17 nov 2006
Richiesti dall'Irlanda 3000 biglietti
Richiesti dall'Irlanda 3000 biglietti
Marrion Square Dublino: sede della federcalcio irlandese. I dirigenti locali e quelli della Federazione sammarinese guardano avanti e pensano gia’ all’incontro di ritorno tra le due nazionali, valido per le qualificazioni alla fase finale dell’Europeo 2008. L’appuntamento e’ fissato per febbraio, all’Olimpico di Serravalle, ma è meglio prepararlo organizzativamente con grande anticipo, considerati i presupposti. I federali irlandesi infatti hanno chiesto ai colleghi della piccola Repubblica ben 3000 biglietti per la partita. Con le agenzie del posto stanno infatti preparando per i tifosi pacchetti vacanze di 3-4 giorni a San Marino e pare che la proposta stia andando a gonfie vele. Prevedere quindi un invasione irlandese del Titano per febbraio non e’ azzardato, con tutto quel che ne consegue per la sicurezza, essendo inclini oltre Manica ad alzare il gomito spesso e volentieri. Quindi nulla va trascurato per quanto riguarda l’ordine pubblico e questa e’ stata la prima preoccupazione dei dirigenti federali sammarinesi, che hanno gia’ assicurato l’installazione di un mega schermo al coperto all’esterno dello stadio per coloro che non avranno il biglietto d’ingresso. Se comunque le autorita’ sammarinesi preposte ritenessero che non ci siano le condizioni di sicurezza per disputare l’incontro a Serravalle, la partita potrebbe traslocare fuori territorio. In questi tre mesi che mancano alla partita le due parti si incontreranno nuovamente. Tra l’altro, gli irlandesi sono gia’ stati a San Marino un mese fa dicendosi soddisfatti della struttura sportiva e non solo, se e’ vero come e’ vero, che la loro nazionale alloggerà in Repubblica.