Logo San Marino RTV

Nessun regalo sotto l'albero dei Crabs

24 dic 2013
Nessun regalo sotto l'albero dei CrabsNessun regalo sotto l'albero dei Crabs
Nessun regalo sotto l'albero dei Crabs - Nessun regalo di natale sotto l'albero dei Crabs Rimini che incappano nella sesta sconfitta consecut...
Nessun regalo di natale sotto l'albero dei Crabs Rimini che incappano nella sesta sconfitta consecutiva. Al Flaminio arriva il Treviso basket 2012, una nobile decaduta della pallacanestro italiana. I veneti, che hanno come principale obiettivo, l'immediata risalita nel basket che conta, non hanno badato a spese, allestendo un organico di prim'ordine.
Da Ivan Gatto a Maestrello e sopratutto, l'ex pivot della nazionale italiana Denis Marconato. Rimini fa quello che può, vista anche l'assenza di Squeo per influenza e resta in partita, fino a metà del secondo quarto, quando i Crabs, trascinati da Tassinari e Silvestrini raggiungono il + 5 sul 21 a 16.
La gara si decide poco prima dell'intervallo. Un inspiegabile blackout di Rimini, spiana la strada a Treviso che con due bombe di Maestrello e quattro punti di Marconato, raggiunge il vantaggio massimo di undici punti.
Treviso controllo ogni tentativo di rientro in partita del quintetto di Paolo Rossi e s'impone con il punteggio di 64 a 54. Una vittoria che permette alla squadra di Goran Bjedov di risalire al quinto posto mentre Rimini chiude il 2013 con un altra delusione e il terzultimo posto in classifica.

Palmiro Faetanini