Logo San Marino RTV

Nettuno pareggia la serie con San Marino, a Serravalle è 7-3

30 giu 2013
Nettuno pareggia la serie con San Marino, a Serravalle è 7-3Nettuno pareggia la serie con San Marino, a Serravalle è 7-3
Nettuno pareggia la serie con San Marino, a Serravalle è 7-3 - Partita è equilibrata, ma gli ospiti sono sempre al comando. Grande festa per i ragazzi della San M...
Il big match della terza giornata di ritorno dell' Italian Baseball League termine in parità. Sul diamante di Serravalle, la T&A si aggiudica gara1, Nettuno la seconda partita della serie. I campioni d'Italia s'impongono nella partita del pomeriggio in maniera netta. Il risultati finale di 10-3 e le 16 valide dei titani non fanno altro che darne conferma. E' subito T&A con un fuoricampo di Vasquez. Al primo inning la squadra di Doriano Bindi è già sul 2-0. La partita è controllata dalla T&A che riesce a incrementare il vantaggio. Al quinto i singoli di Duran e Mazzucca ed il base-ball di Reginato riempiono i cuscini. Imperiali batte in doppio gioco e subito dopo Albanese infila un gran doppio da due punti. Con Avagnina il singolo del 5-0. All'8' la T&A dilaga e va vicina a chiudere in anticipo la partita. Alla fine è un 10-3 meritato.
Nettuno pareggia i conti nella gara serale imponendosi 7-3. La partita è equilibrata, ma gli ospiti sono sempre al comando. Al secondo Nettuno avanti con un solo-homer a sinistra. La T&A pareggia al terzo. Il match rimane in bilico fino al quinto inning. Nettuno torna a colpire in maniera decisa e allunga sul 3-1. I campioni d'Italia non mollano. Un altro fuoricampo di Vasquez riporta in parità il risultato. Gara2 si decide al nono, con Nettuno che torna subito avanti. Paoletti colpisce un fuori campo: Nettuno supera la T&A 7-3. In classifica San Marino e Nettuno sono appaiate al terzo posto. In testa sempre Rimini davanti a Bologna.

Nella serata del big match di giornata spazio anche ai campioni del domani della T&A. La squadra allenata da Giorgio Grassi e Marco Tontini, è stata premiata prima della sfida tra San Marino e Nettuno per il grande risultato ottenuto in stagione. I giovani atleti hanno dominato il campionato ragazzi conquistando ben 11 vittorie su 12 partite disputate, battendo la concorrenza di alcune delle migliori squadre della Romagna. Grazie a questo cammino trionfale, i giovani sammarinesi hanno chiuso al primo posto il campionato davanti a formazioni del calibro di Ravenna, Cesena, Rimini, Riccione e Torre Pedrera. Un successo che permetterà alla San Marino Baseball di accedere alla fase interregionale di settembre. Un risultato che conferma l'ottimo lavoro svolto da parte del movimento sammarinese.

Elia Gorini

>> Alessandro Casadei convocato nella giovanile under 12 italiana - CLICCA QUI

Foto Gallery

Clicca sulle foto per ingrandirle