Logo San Marino RTV

NTS Informatica Rimini - Gordon Nuova Pall. Olginate 65-80 (14-24, 20-21, 15-17, 16-18)

8 dic 2017
NTS Informatica Rimini - Gordon Nuova Pall. Olginate 65-80 (14-24, 20-21, 15-17, 16-18)
NTS Informatica Rimini: Matteo Caroli 22 (6/10, 3/4), Francesco Foiera 14 (3/6, 1/3), Giacomo Signorini 9 (0/1, 3/7), Luca Toniato 5 (2/5, 0/1), Joel Myers 5 (1/3, 1/5), Paolo Busetto 4 (2/6, 0/0), Edoardo Tiberti 4 (2/6, 0/0), Andrea Sipala 2 (1/2, 0/2), Giuseppe Altavilla 0 (0/0, 0/0), Niccolò Moffa 0 (0/0, 0/0), Luca Galassi 0 (0/0, 0/0), Andrea Tartaglia 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 7 / 11 - Rimbalzi: 27 10 + 17 (Francesco Foiera, Edoardo Tiberti 6) - Assist: 12 (Paolo Busetto 3)

Gordon Nuova Pall. Olginate: Marco Tagliabue 19 (6/6, 1/4), Marco Planezio 16 (4/7, 2/7), Giacomo Siberna 16 (4/6, 2/5), Lorenzo Rota 9 (3/5, 1/1), Davide Todeschini 8 (1/4, 2/4), Matteo Marinò 5 (1/2, 1/4), Andrea Bassani 5 (1/3, 0/0), Fadilou Seck 2 (1/1, 0/0), Alessandro Bonfanti 0 (0/0, 0/0), Alberto Moretti 0 (0/0, 0/0), Simone Butta 0 (0/0, 0/0), Andrea Maver 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 11 / 15 - Rimbalzi: 32 8 + 24 (Marco Planezio 8) - Assist: 14 (Marco Planezio 5)

RIMINI - Non basta un super Caroli - 22 punti per il neo acquisto della NTS, al suo esordio in biancorosso - e il solito, immenso Foiera: i Crabs, che pagano un inizio troppo soft, vengono sconfitti 65-80 da una buona Olginate. Rimini perde quindi un’ottima occasione per muovere la classifica, anche in previsione di un calendario tutt’altro che semplice: i granchi faranno infatti visita prima a Cento e poi, subito prima di Natale a Bernareggio, con l’impegno casalingo contro Piacenza del 17 dicembre fra le due trasferte. Proprio in quella data, ci sarà la Giornata Biancorossa, con tornei di mini basket alla mattina, seguiti dalla partita delle Vecchie Glorie in programma alle 15.30, quindi, dopo un buffet di dolci natalizi, il match tra la NTS e gli emiliani.
Sono troppo morbidi i biancorossi, soprattutto in avvio, Olginate è ordinata e precisa, e non si lascia pregare ad approfittarne: dopo 4’ è 4-12, con Tiberti a segnare due canestri in fila, ma Rimini non c’è, e i lombardi scappano sul 10-21, per poi chiudere il primo periodo avanti di 10 lunghezze.
I Crabs sono in bambola, mentre gli ospiti sembrano incontenibili e allungano sul +19 (14-33 al 13’): coach Maghelli trova risposte dal neo acquisto Caroli, che prova a scuotere i suoi, cercando di ricucire assieme a Signorini e a Foiera. Negli spogliatoi si va sul 34-45 dopo i due liberi di ‘Charlie’.
Dopo la pausa, la NTS rientra in campo con il giusto atteggiamento, la tripla di Myers fa 42-47, ma Olginate risponde e torna sul +15, e alla sirena del terzo quarto Rimini insegue sul 49-62.
I granchi provano l’ultimo assalto nel quarto periodo, Signorini da tre fa -5 a 5’ dalla fine: la NTS però non riesce ad andare oltre, i lombardi gestiscono il finale appoggiandosi a Tagliabue e a Planezio, e passano per 65-80-