Logo San Marino RTV

Parigi-Nizza: annullata l'ultima tappa, sesta frazione al belga Bennot

13 mar 2020
Parigi-Nizza: annullata l'ultima tappa, sesta frazione al belga Bennot

Con la settima tappa, in programma domani a Valdebore la Colmaine, si chiude in anticipo l'edizione 2020 della Parigi-Nizza. Sono stati gli stessi organizzatori ad annunciarlo, dopo il dilagare dell'emergenza coronavirus anche in Francia. Intanto, la Bahrain Merida ha abbandonato la corsa, mentre un membro dello staff della Bora Hansgrohe soffre di sintomi febbrili ma non presenta il Coronavirus. Per precauzione è stato comunque messo in auto-quarantena. Infine, si ritirano anche Rudy Barbier e Krists Neilands della Israel.

Tornando alla gara, la vittoria di tappa va al belga Tiesj Benoot davanti a Michael Matthews e Sergio Higuita. Tra i protagonisti di giornata anche Vincenzo Nibali che accende la frazione con uno scatto a 15 km dall'arrivo. Sono mancate le gambe all'azzurro che alla fine chiude sesto. La tappa è stata di certo tra le più interessanti della settimana. Il primo a provarci è Romain Bardet, poi come detto Nibali, ripreso da Bennoit che alla fine ha pedalato in solitudine negli ultimi 13 km. Il belga ha preceduto di 22 secondi il compagno di squadra Michael Matthews e il colombiano Higuita. La maglia gialla Maximilian Schachmann, ha perso qualche secondo a causa di una caduta senza conseguenze nel finale. Il leader di classifica guida con 18” su Benoot e 43” su Higuita. Domani l'ultima tappa.