Logo San Marino RTV

E' Parma la città più sportiva dell’Emilia Romagna

27 dic 2010
Secondo un’indagine del Sole 24 ore è Parma la città più sportiva dell’Emilia RomagnaSecondo un'indagine del Sole 24 ore è Parma la città più sportiva dell'Emilia Romagna
Secondo un'indagine del Sole 24 ore è Parma la città più sportiva dell'Emilia Romagna
L’Emilia Romagna si conferma tra le regioni più sportive d’Italia. A dirlo è una ricerca del Sole 24Ore sulla base di venti indicatori, tra i quali si contano: il calcio di serie A, gli sport di squadra e quelli individuali, il rapporto dello sport in relazione al sociale e all’economia. In questa speciale classifica lo scudetto va a Genova che precede Bolzano. Sul podio sale anche Parma, che guadagna tre posizioni rispetto all’anno passato. Grazie soprattutto ai successi di baseball, volley, football e rugby. I cosiddetti sport minori lanciano la città ducale in vetta alla categoria “albi d’oro”. Un primato che ha permesso di scavalcare Trento e Livorno tra le prime tre province in Italia. Nell’indagine del Sole 24Ore sette delle nove province emiliano romagnole sono tra le prime trenta della penisola. Al salto in avanti di Parma fa da contraltare il crollo di Bologna, scivolata dall’ottava alla 22esima posizione, anche a causa dei fallimenti di Fortitudo e Zinella volley. In scia Modena, 23esima assoluta e Ravenna, 26esima. La provincia di Forlì-Cesena occupa la 30esima posizione. Più lontana e soprattutto in calo Rimini, solo 36esima, nella classifica generale, ma seconda per le palestre in Italia. La città dell’Emilia-Romagna meno sportiva è invece Ferrara, con la 64esima posizione.

Elia Gorini