Logo San Marino RTV

Pattinaggio: fine settimana di gare per San Marino alle fasi regionali AICS

4 mag 2015
Pattinaggio: fine settimana di gare per San Marino alle fasi regionali AICS
Pattinaggio: fine settimana di gare per San Marino alle fasi regionali AICS
La prima atleta a scendere in pista venerdì primo maggio a Bondeno di Ferrara è stata Viola Valentini per la categoria principianti professional. Pur avendo eseguito tutte le difficoltà tecniche della categoria, alcune imprecisioni e un po' di lentezza per colpa della pista scivolosa, l' hanno obbligata a cedere il podio alle atlete di Bondeno, meglio abituate a tale pavimentazione e, quindi, fatta scendere al quinto posto della classifica generale. A seguire domenica 3 maggio, sempre per i regionali AICS, a Lugo di Romagna, ha gareggiato Silvia Marchetti, categoria ragazzi professional. Bella, veloce e tirata con salti e trottole ottime, peccato per la caduta in una catena, che non ci voleva, le ha tolto molti decimi, ma nel complesso ha eseguito una bella gara che l' ha vista arrivare quarta. Ultima atleta del Titano a gareggiare per i regionali di artistico è stata Sofia Toccaceli, categoria azzurrini, con un disco eseguito tutto perfettamente. Sofia ha ricevuto anche un 8.0 fra i punteggi dati dai giudici che l' hanno resa imprendibile e portata ad ottenere la medaglia d' oro. Nella stessa domenica del 3 Maggio , al Pattinodromo Comunale di Forlì, si è svolto il Campionato interregionale FIHP di free style per le regioni Emilia Romagna, Veneto ,Marche, Friuli e Repubblica di San Marino. La gara iniziata di prima mattina è proseguita fino a sera e ha visto contendersi la vittoria quattro atleti della società di San Marino, accompagnati dall' allenatore Michele Giovanelli. Nella specialità del roller cross, nella categoria esordienti maschile, l' atleta Alan Semprini ha eseguito un' ottima prova. I tempi l' avevano portato al secondo posto, ma la squalifica dell' atleta col minor tempo, causata dall' uscita del percorso di gara, ha fatto esultare il sammarinese e mettere al collo la medaglia d' oro. Prova perfetta, senza ombra di dubbio, per Giada Giannotti, categoria ragazzi, che ha distanziato tutte le altre concorrenti, superando con determinazione gimcane, rampe, bank to bank e le altre difficoltà previste dal regolamento e alla fine è salita indisturbata sul gradino più alto del podio. Più dura battaglia hanno avuto Giulia Pagliucoli e Lorenzo Baratti nella categoria senjor. Gli atleti si sono dovuti confrontare con atleti molto preparati e determinati, ma la loro prestazione alla fine ha portato a casa i suoi risultati facendo conquistare anche a loro la medaglia d' oro. La specialità di speed slalom è stata combattuta per San Marino soltanto dall' atleta Semprini Alan e anche in questo caso le capacità tecniche mostrate hanno confermato la sua superiorità e la medaglia d' oro è stata ben meritata. Anche nelle altre specialità dove gli atleti del Titano hanno gareggiato sono arrivate vittorie: nel free jump per Lorenzo Baratti e high jump per Giada Giannotti. Gli allenamenti serrati eseguiti in vista di una competizione così importante hanno portato i loro frutti e tutti e quattro gli atleti possono ora gareggiare ai prossimi campionati italiani, che si svolgeranno a breve, compresa la specialità slides che per decisione della giuria non è stata effettuata. Soddisfatta è il presidente Anna Rosa Marchi: anche con tutte le difficoltà che questo sport comporta e gli inconvenienti che si presentano ad una federazione neofita, il pattinaggio a San Marino è diventato una realtà presente e solida per questo sport difficile e per niente immediato, ma che con un allenamento costante sta dando i suoi frutti.
La prossima domenica, 10 maggio, la società sportiva organizza il Trofeo Titano. quest' anno la competizione vede lo svolgersi della gara oltre che per il settore artistico anche per il rettore roller free style. La competizione si svolgerà a partire dalle ore 14 presso la palestra Casadei del Multieventi.