Logo San Marino RTV

Pesaro dura un quarto, troppo facile per Trento

26 mar 2018
VL - Dolomiti Energia Trento 62-77Pesaro dura un quarto, troppo facile per Trento
Pesaro dura un quarto, troppo facile per Trento - Resa anticipata di Pesaro, travolta all'Arena da Trento
Dallas Moore non c'è e non ci sarà. E' un problema, ma non può diventare un'alibi per una Vuelle che dovrebbe giocarsi la vita e che invece dura lo spazio del primo quarto. Un periodo molto spezzettato e nervoso che gli uomini di Leka riescono comunque a chiudere avanti di 2, sul 17-15, grazie al canestro di Serpilli. Ma è il secondo a lasciare senza parole, ad apparecchiare una resa inaccettabile. Il parziale di 2-22 è più di una sentenza, con Trento che dilaga e domina i pitturati, mandando a canestro un po' tutti. Non c'è partita, la Dolomiti controlla con troppa facilità la non reazione dei padroni di casa. Con un'intervallo lungo che suona sul 27-43 il succo è già estratto e bello fresco di frigo. Il terzo è l'avvio di un'amichevole che è mortificante per un pubblico andato all'Arena con il proposito di staccare Capo d'Orlando. Tutto ben che vada da archiviare, mentre sul campo la partita scorre via liscia appunto come un'amichevole. Il terzo si chiude sul 41-60 e non è tutto solo perchè l'inzio del quarto è un'altra mazzata con le triple di Silnis e Gutierrez che segnano un devastante -28. Leka prova con la zona e prova un po' di tutto. Buscaglia a tutta rotazione tiene l'avversario lontanissimo e la gelida sirena suona sul 62-77.

r.c.