Logo San Marino RTV

Real Rimini-Athessa Val di Sangro: 1-0

20 mar 2011
Real Rimini-Athessa Val di Sangro: 1-0
Real Rimini-Athessa Val di Sangro: 1-0
Il Real si lascia sfuggire una buona chance per dare forza alle proprie ambizioni di play-off e si fa battere in casa dall’Athessa Val di Sangro. Il risultato finale, 1-0, lascia l’amaro in bocca ai romagnoli che recriminano sul comportamento degli ospiti, accusati di essere dei simulatori, e del direttore di gara che ha permesso le sceneggiate. La vittoria dell’Athessa comunque non fa scandalo. La cronaca. Dopo un periodo iniziale di studio all’orravo Procopio gira bene a rete. Santandrea c’è. 11'. Palazzo ruba il tempo all’ indecisa difesa blu ma alza la mira anche se di poco. Minuto 20. Verì ferma a terra una punizione di di senso. Insistono gli ospiti. Al 22' D’Orazio fa secchi in area due difensori riminesi ma sparacchia alto dai 7 metri. Reagisce il Real. 27'. Incursione centrale di Bettini. Santandrea fa onore al nome e compie un mezzo miracolo. Occasionissima Real al 37'. Piccolo va via a destra e centra. Procopio fa il Maradona senza esserlo e la palla supera la traversa. Gol sbagliato, gol subito. E’ la ferrea regola del calcio. Minuto 39. Alterio carpisce splendidamente un lungo lancio e arriva sul fondo. Nell’occasione Verì non è perfetto. Il centravanti assiste Lezcano che centra l’angolino basso. 1-0 e palla al centro. Nel primo minuto di recupero Palazzo toglie la palla del pareggio dai piedi di Procopio che sacramenta non poco col compagno. Ripresa. 40" secondo. Siluro di De Fabritiis dal limite. Verì risponde alla grande.Il portiere si ripete al 16' su colpo di testa da due passi di Cordisco. Real vicino al gol al 18'. Colpo di testa di Pica. Per Santandrea, in giornata, nulla è impossibile. Solo angolo.Ci riprova Pica al 26' ma il portiere ospite non se ne da per inteso. 41'. Ultima opportunità per i biancorossi al 41' ma Bettini non sa approfittarne. Finisce 1-0 col Real in 10 per la giusta espulsione di Serao per fallo da ultimo uomo.

Piero Arcide