Logo San Marino RTV

Rimini-Sambonificese 3-0

4 set 2011
Rimini-Sambonificese 3-0
Giornata tipicamente estiva al Romeo Neri con temperatura vicina ai trenta gradi. D’Angelo schiera dal primo minuto tre dei quattro nuovi acquisti, il portiere Scotti, il difensore Zanetti e il centrocampista esterno ex Forlì, Mirko Spighi.
La prima clamorosa palla gol dopo appena trenta secondi.
Buonocunto fa tutto bene, tranne la conclusione troppo debole, poi Baldazzi si divora il pallone del vantaggio con la porta spalancata.
Terzo minuto, Scotti si oppone cosi al tentativo di Zanetti, partito in posizione regolare. Ottima la scelta di tempo dell’ex portiere del San Marino. Il Rimini si rivede al venticinquesimo, destro dai 22 metri di Buonocunto e palla leggermente alta. Ci riprova la squadra di D’Angelo, al 34esimo Valeriani è anticipato sotto misura dal provvidenziale intervento di Moretto. Quattro minuti dopo, ancora Rimini. Buonocunto, dentro per l’inserimento di Spighi, destro in diagonale, sul quale Bonato si supera e nega la gioia del gol, al talentuoso sterno biancorosso. La velocità di Spighi crea notevoli difficoltà alla difesa veneta, ancora Bonato chiamato a opporsi alla conclusione del centrocampista. Il meritato vantaggio a un minuto dal riposo. Sul diagonale di Baldazzi, Viskovic nel tentativo di anticipare Palazzi, mette in rete per il più classico degli autogol.
Secondo tempo, fuori Palazzi, dentro Rosini. Si vede subito il Rimini con Buonocunto, sinistro completamente fuori misura. Il raddoppio al minuto ventiquattro. Angolo di Baldazzi e Valeriani, tutto solo, insacca il pallone del 2-0. Evidenti le responsabilità della difesa ospite, sul colpo di testa del centrocampista riminese.
Scotti dice di no a una punizione di Brighenti e a sette minuti dal termine arriva il 3-0. Buonocunto approfitta di una indecisione di Faccini e serve sulla corsa Baldazzi, che mette il sigillo alla vittoria biancorossa. Tre a zero per il Rimini e soprattutto tre punti nella domenica del ritorno tra i professionisti.

Palmiro Faetanini