Logo San Marino RTV

Rosi sul ring al Multieventi

19 ott 2006
Gianfranco Rosi
Gianfranco Rosi
71 chili e 800 grammi per entrambi. L’ operazione di peso e’ stato l’ultimo atto pubblico di Gianfranco Rosi e Robert Roselia, prima del match di domani sera al Multieventi, incontro valido per il titolo intercontinentale IBF - pesi medi. Il combattimento dara’ al vincitore diritto di accesso tra i primi 15 della classifica mondiale IBF. Rosi rappresenta la vera incognita e curiosita’ nello stesso tempo: a 49 anni torna al centro del ring su licenza della federazione della Repubblica Ceca, nonostante una carriera davvero prestigiosa. Titoli italiani, europei e mondiali rappresentano conquiste che non si possono cancellare. L’ultima impresa il campione l’ha messa a segno nell’aprile scorso a Budapest contro Karagoz, francese come Roselia’, di ben 25 anni piu’ giovane. Vittoria ai punti e titolo intercontinentale conservato. L’avversario di domani sera presenta un curriculum di 23 vittorie, un pari e solo 3 sconfitte. Il programma della riunione prevede anche due sammarinesi sul quadrato. Nei medi Massimiliano Moretti e nei medio massimi Luca Guidino, definiti in conferenza stampa ottime promesse dal presidente della federboxe del Titano, Edoardo Ceccoli.