Logo San Marino RTV

Rugby: esordio amaro per l'Italrugby

6 feb 2017
Rugby: esordio amaro per l'Italrugby
Esordio amaro nel Sei nazioni per l'Italrugby: gli azzurri di O'Shea si illudono con la meta in avvio, poi il campo è per il Galles e finisce 7-33. Sotto gli occhi del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, un'Italia dalla doppia faccia resiste un solo tempo nella gara d'esordio del 6 Nazioni 2017, poi il Galles dilaga. Nella prima frazione, azzurri avanti con la meta di Gori e la trasformazione di Canna. Non è tutto, perché Parisse e soci difendono con umiltà operaia e resistono con caparbietà alle cariche dei gallesi che si gettano a testa bassa su ogni ovale. Così gli azzurri vanno al riposo in vantaggio per 7-3, poi nella ripresa c'è il crollo e un parziale impietoso: 30-0 per il Galles. Come dire che "l'intensità costante" auspicata da O'Shea alla vigilia nei secondi 40' proprio non si è vista.