Logo San Marino RTV

Il San Marino sfida il Portogruaro

21 dic 2007
Palloni
Palloni
Miglior attacco, e difesa meno perforata, bastano i numeri per dimostrare che la formazione del direttore sportivo Alfio Pelliccioni, merita il primato in classifica. Se a questo aggiungiamo che il Portogruaro è stata l’unica squadra a dominare in lungo ed in largo il bianco-azzurri, si intuisce quale sia il quoziente di difficoltà dell’incontro di domenica.
Servirà il San Marino formato gigante per garantirsi un posto al sole nella fredda città veneta. Tazzioli tende a smorzare i toni, ma l’ultima partita dell’anno, seconda del girone di ritorno, può essere davvero uno spartiacque.
Capiremo se il San Marino potrà competere per tornare in C1, attraverso la porta principale, oppure se si allontanerà definitivamente dal primo posto, per poi impostare il campionato solo ed unicamente per arrivare pronto alla lotteria play off. Il tecnico toscano non ha ancora deciso se affrontare i veneti con il modulo che ha dato fino ad ora più soddisfazioni, quello che prevede un unica punta, oppure se rischiare un modulo più spregiudicato.