Logo San Marino RTV

San Marino, sfuma Bonini è corsa a tre: Cevoli, Agostini, Alessandrini

20 giu 2009
Il fumo che esce dal camino di via rancaglia resta grigio. La società biancoazzurra vorrebbe affidarsi ad un allenatore che conosca profondamente l’ambiente. L’identikit portava dritti a Massimo Bonini. L’ex mediano bianconero si era preso una notte per pensare se sedersi sulla panchina del Titano: la sua candidatura ha perso quota di fronte ai troppi punti interrogativi sul futuro della squadra, sui progetti che la società vuole perseguire.
Uscito di pista il sammarinese la corsa è a tre: Roberto Cevoli e Massimo Agostini rientrano nel discorso fatto per Bonini, non hanno passaporto biancoazzurro ma rientrano nelle caratteristiche .
Cevoli incontrerà nuovamente domani in mattinata la società prima di partire per la Sardegna dove si concederà qualche giorno di vacanza. L’ex giocatore del Modena resta sulla sua posizione vuole un biennale questo è il nodo da sciogliere, inoltre ha anche altre richieste che starebbe valutando. Si andrà ad una trattativa. Resta in attesa di una chiamata anche il neo commissario tecnico dell’Under 21 Massimo Agostini. Allenatore del Murata ora alle dipendenze dalla Federcalcio concluderebbe l’escalation sedendosi sulla panchina dell’unica squadra professionistica del titano.
L’altro colloquio Germano De Biagi e Claudio Petronici lo faranno con l’ex tecnico del Rimini Marco Alessandrini, allenatore esperto, conosce la categoria: lo scorso anno ha condotto l'Alto Adige alla salvezza.

Lorenzo Giardi