Logo San Marino RTV

Il San Marino sogna Vieri

16 ago 2009
Il San Marino sogna Vieri
Ogni mercato ha il suo cassetto con dentro almeno un sogno. Quello del San Marino ha un nome, un soprannome, un cognome: Christian Bobo Vieri. Clamoroso, ma non sfacciato. Perché i buoni rapporti tra l’ex attaccante dell’Inter e in generale di mezzo mondo e il Direttore Generale Felice Centofanti potrebbero anche chiudere il cerchio. Resta un sogno, ma se ne può parlare. Sicuramente, tornando sulla terra, si parla di D’Andria. Il centrocampista ha trovato l’accordo con il Melfi e domani si trasferirà in Basilicata. Partono anche il difensore Francioso e l’attaccante Napolano, mentre arriva Federico Furlan esterno di centrocampo che Evani ha già allenato nella Primavera del Milan. Arriva anche, ma solo prova, un attaccante ceco in procura a Tony Carruezzo.
In Prima Divisione il Rimini sonda sempre il mercato degli attaccanti, anche se alla fine probabilmente punterà su Docente. Anche perché la prima scelta Simone Cavalli, dopo aver preso tempo, ha scelto il Mantova che se non altro offre la B. E a proposito di B mancano due tasselli a completare il mosaico del Cesena. E gli obiettivi sono chiari: l’udinese Matute per il centrocampo e l’attaccante De Paula per l’attacco. Con i friulani c’è l’intesa di massima, ma mentre il Cesena ha chiesto la comproprietà, il patron Pozzo preferirebbe il prestito. Per De Paula c’è da vincere la resistenza del tecnico clivense Di Carlo che non vorrebbe far partire il giocatore.

Roberto Chiesa