Logo San Marino RTV

San Marino in trasferta contro la Pro Patria

19 mar 2006
San Marino in  trasferta contro la Pro Patria
Quella vecchia volpe di Gian Cesare Discepoli ha inquadrato il problema: il San Marino difende alto, ma pressa poco. Allora la Pro Patria pensa alla vittoria e Buglio torna sui suoi passi. Va in cantina il rombo, ancora acerbo nell’applicazione e nei risultati. Per la prima volta dopo quattro mesi il tecnico è fuori dai play out e ora c’è da evitare il cosiddetto rimpallo, quell’inconscio rilassarsi quando l’obiettivo si avvicina, ma è appunto solo vicino. Si ritorna ad un 4-4-2 più lineare e dunque esce Villa. Piovaccari-Giglio duo d’attacco e ritocchi in mediana. Procopio a destra, Berardi e Gentilini in mezzo, Corradi a sinistra. Ferma la terza linea: Specchia. Taccola, Di Maio e Florindo a protezione di Colombo.