Logo San Marino RTV

Serie B e C: i movimenti di mercato

3 gen 2006
Il San Marino corre contro il tempo per cercare di allestire una formazione competitiva e raggiungere una salvezza che appare attualmente complicata, ma non impossibile. La giornata si e’ aperta con il rifiuto di Docente di trasferirsi da Rimini sul Titano. L’ attaccante dovrebbe accettare invece le destinazioni di San Benedetto o Benevento. Dopo il no dei giorni scorsi di un altro giocatore del Rimini, Di Loreto, il San Marino e’ alla ricerca anche di un centrocampista. Interessa Monopoli del Pescara. In alternativa c’e’ Pirri. Con il giocatore la societa’ biancazzurra ha trovato l’accordo ma la Spal vuole soldi per la cessione del suo atleta. Settore punte. I Titani puntano su Mastronunzio del Frosinone, formazione di C uno. 4 gol nelle ultime 3 partite ma l’ attaccante vuol partire perche’ in disaccordo con la dirigenza. Da Grosseto potrebbe tornare in Repubblica Cipolla. C’e’ infatti qualche richiesta per Villa, oggi a disposizione di mister Buglio. Entro sera il San Marino operera’ due movimenti : depositera’ la risoluzione del contratto per El Sebri’ che vuole tornare in Francia e formalizzera’ il ritorno del difensore Vitali a Latina. Andiamo in serie B. Il Rimini e’ ripartito all’ assalto dell’ attaccante ascolano Quagliarella. Moscardelli infatti e’ tornato a Trieste. La societa’ friulana ha spedito in Romagna a titolo definitivo l’ esterno destro Rigoni. In partenza Trotta. E’ tramontato invece l’ arrivo da Modena di Gemiti che non accetta un passaggio in B. Fa le valigie anche Di Fiordo. Possibile in biancorosso Puleo dell’ Avellino. Il Cesena ha richieste dalla Sampdoria per Bernacci e Ficagna. Quasi certo il passaggio di Chiaretti al Pavia. In bianconero uno tra Sinigaglia e Wilson Da Silva. In C due il Forli’ ha acquistato il portiere Santarelli, l’ anno scorso al Pescara. Infine l’ attaccante Improta potrebbe tornare a Bellaria via Trieste.