Logo San Marino RTV

La Serie B serve un finale thrilling

24 mag 2010
La Serie B serve un finale thrilling
La Serie B serve un finale thrilling
E’ stata una domenica da temperatura corporea elevata e per quella che sarà occorre attrezzarsi con i sali e la calcolatrice. Perché quello che è stato è nulla rispetto a quello che sarà. Cominciamo dall’alto. Il predestinato Lecce è sul punto di far festa, un ritorno in serie A rimandato di settimana in settimana e dopo il pari di ieri a Vicenza serve un altro pari, che arriverà contro il Sassuolo. Per il secondo posto le combinazioni sono mille. Il Brescia, che ha finito i bonus del calendario, deve giocarla a Padova e vincere se vuole essere sicuro del secondo posto. Altrimenti secondo non ci arriverà perché dovrebbe sperare in una cosa al limite dell’impossibile. Cioè che il Cesena non vinca in casa di un Piacenza già salvo.
Dietro la graticola è rovente. Il Mantova vince o va giù diretto. Con i tre punti invece i virgiliani inguaierebbero l’Ancona che non regala e deve pareggiare. Come il Padova che contro il Brescia non deve perdere. Insomma, vai a capire. Resta un dato, quello inconfutabile. Comunque finirà è stato un campionato bellissimo con l’ultima giornata alle porte e tutto ancora così incerto. Escluse le amichevoli di Crotone ed Empoli, dalle altre parti sarà vita o morte.

Roberto Chiesa