Logo San Marino RTV

Serie A, nel recupero l'Inter batte il Cesena 3-2

20 gen 2011
Il pronostico diceva Inter e la squadra di Leonardo centra la quarta vittoria consecutiva in campionato, ma il Cesena ha di che lamentarsi. Avvio tutto in discesa per i nerazzurri che nel giro di un minuto passano due volte. Azione travolgente di Eto’ò e diagonale che infila l’incolpevole Antonioli. Impressionante la media-gol del fuoriclasse camerunese, 24 centri in 28 partite ufficiali.
Sull’asse Eto’ò-Pandev-Milito nasce il 2-0, firmato dal centravanti argentino. L’Inter rallenta e un Cesena in ottima salute, riapre la partita. Prima Bogdani, controllo e destro a fil di palo, poi la splendida volee di Giaccherini sul preciso suggerimento di Jimenez. Nel recupero Chivu riporta avanti l’Inter, sulla pennellata millimetrica di Maicon. I campioni d’Italia potrebbero chiudere i conti a inizio ripresa, quando il solito Eto’ò centra in pieno la traversa. Poi sale in cattedra l’arbitro Russo di Nola. Giaccherini segna in posizione irregolare, secondo giallo e Cesena in dieci. Roba da non credere. Protestano i romagnoli per un fallo di mano di Chivu, Russo fa proseguire e Budan fallisce il gol del pari. Il finale è avvincente, ma il risultato non cambia. E l’Inter è a -6.

Palmiro Faetanini