Logo San Marino RTV

Serie D, Real Rimini-Iesina 1-0

22 dic 2010
Serie D, Real Rimini-Iesina 1-0
Serie D, Real Rimini-Iesina 1-0
Neve e ghiaccio e un calendario fitto d’incontri, riducono il terreno del Neri a una palude, in tribuna c’è chi giura di non averlo mai visto così in 77 anni di storia. Iacobelli schiera dal primo minuto Loris Palazzo, classe ‘92, scuola Fiorentina, sarà lui a decidere la partita. La Iesina, terza forza del campionato, si affida al solito Negro, 8 gol in diciassette giornate di campionato. Primo sussulto al 18', punizione di Piccolo per la battuta al volo di Pica, Niosi si oppone. I due replicano poco dopo la mezz’ora. Pennellata di Piccolo, per la girata di testa di Pica appena fuori. Sul lato opposto, provvidenziale chiusura di Mandorlini sul tentativo di Invernizzi. Secondo tempo, pioggia battente e riflettori accesi per vedere la bella iniziativa di Palazzo, non ci arriva Casolla. Sull’angolo susseguente, Niosi è chiamato agli straordinari sul diagonale di Piccolo, indirizzato all’incrocio. Solo Real nella ripresa. Palazzo è un’autentica spina nel fianco, salta prima l’avversario diretto poi il portiere ma calcia sull’esterno del palo. La palla gol più clamorosa capita però agli avversari, Sebastiani salta come birilli tutti gli avversari e quando il più sembra fatto, mette incredibilmente sul fondo. Le legge del calcio non perdona. La Iesina resta in dieci per un doppio giallo al difensore Marini e al terzo dei quattro minuti di recupero, Palazzo sfrutta a dovere il suggerimento di Bettini. Un gol che interrompe la serie negativa e riporta il Real nelle zone nobili della classifica.

Palmiro Faetanini