Logo San Marino RTV

Si è aperta la Coppa del Mondo di tiro a volo

16 giu 2009
A fare gli onori di casa il presidente della Federazione Sammarinese Marino Volpinari che ha accolto gli oltre 500 partecipanti provenienti da 49 paesi. Le gare cominceranno mercoledì con le qualificazioni e la finale dello skeet femminile. La prova di San Marino segue quelle già disputate in Egitto, Germania, Bielorussia e precede l’ultima prova che si terrà in Slovenia. La finale, alla quale accederanno solo i migliori 12 atleti di ogni specialità si terrà a Beijing Cina dal 29 a 3 novembre. C’è attesa per i tiratori sammarinesi: occhi puntati su Alfio Pelliccioni medaglia d’oro nei recenti Giochi dei Piccoli Stati a Cipro, i veterani Francesco Amici e Maurizio Zonzini, attenzione anche al giovane emergente Manuel Mancini. Tra le donne non ci sarà la tiratrice principe Daniela Del Din che continuerà ad allenarsi per il Giochi del Mediterraneo. Presente invece Alessandra Perilli, argento a Cipro, la quale sfiderà la sorella Arianna. Padre italiano e madre sammarinese le due hanno deciso di gareggiare: Alessandra per San Marino e Arianna per l’Italia. Domani alle 18 finale skeet donne, favorita Chiara Caimero, oro alle Olimpiadi di Pechino.