Logo San Marino RTV

Special Olympics a Cortina per "Cortinissima '56"

29 feb 2016
Grande Onore per Special Olympics San Marino, Sabato 20 e domenica 21 febbraio una parte della delegazione dello sci alpino di Special Olympics ha partecipato ad una grande manifestazione per celebrare le Olimpiadi del 1956: : CORTINISSIMA ’56. La piccola squadra sammarinese era composta dai nostri due Campioni, gli Atleti Stefano Gianessi , Thierry Mancini , dalla Presidente di Special Olympics San Marino, Barbara Frisoni ed alcuni familiari al Sono stati due giorni intensi, ricchi di emozioni e pieni di appuntamenti che hanno visto la delegazione di San Marino tra i veri protagonisti dell’evento che si è concluso domenica 21 con il GIGANTISSIMO sulla
pista Olimpionica Vitelli nel comprensorio del Faloria.
In una Cortina completamente innevata e dal cielo blu, è tornata dunque la Fiamma Olimpica, sia nell’originale fiaccola del ’56 , sia in quella portata da Kristian Ghedina tedoforo nel 2006 e cinque volte campione olimpionico.Dopo il passaggio della fiaccola olimpica nel centro di Cortina, c’è stata una spettacolare proiezione di
immagini storiche dell’Istituto Luce sulla facciata di DE LA REGOLE, accompagnata da musica, piatti creati dallo chef Stefano Callegaro vincitore di MASTER CHEF 2015 e dall’estrazione dei pettorali presso la sede di M’OVER ritirati dalla Presidente Frisoni Barbara. Sul palco i volti dello sci mondiale e testimonial M’Over Deborah Compagnoni, 3 volte medaglia d’oro e Kristian Ghedina oltre a Carlo Calzà , atleta che partecipo’ alle Olimpiadi del ’56 e Bruno Alberti 3 volte campione olimpionico e portabandiera degli Per questa occasione importante, coordinata dal Presidente del Comitato: Alessandro Benetton e soprattutto per promuovere l’inclusione, sono stati voluti fortemente anche atleti diversamente abili. Era quindi presente con atleti paralimpici anche la Presidente FISIP Tiziana Nasi che ha voluto ringraziare personalmente la Presidente Frisoni ed ha intrattenuto con lei una lunga chiacchierata di confronto sulle reciproche realtà sportive. Domenica mattina, un GIGANTE pieno di adrenalina che ha visto come apripista Kristian Ghedina, al cancelletto di partenza 40 atleti normodotati insieme a 15 paralimpici e al sammarinese Stefano Gianessi applauditissimo da un folto pubblico di appassionati. Thierry Mancini è stato invece purtroppo bloccato dalla febbre e non è riuscito a partecipare ma nessuno gli ha impedito di fare ugualmente il tifo per il suo compagno di squadra Stefano. Uno Stefano a dir poco fortunato, durante la mattinata, dopo la classica ricognizione in pista, Deborah Compagnoni lo ha voluto con sé per sciare in coppia in alcune discese di riscaldamento pre gara. Una maestra di tutto rispetto che gli ha dato indicazioni, suggerimenti, lasciando Gianessi orgoglioso, incredulo e felice insieme a tutta la delegazione presente. Stefano Gianessi e Thierry Mancini saranno due degli Atleti che parteciperanno ai mondiali Special Olympics in Austria nel 2017 ed anche l’amico Kristian Ghedina ha voluto intrattenersi con loro tra battute scherzose, foto e risate, ma dandogli anche qualche consiglio ed invitandoli nuovamente a Cortina durante la prossima stagione invernale per fare un allenamento con lui prima del loro grande impegno sportivo.Il Presidente di Special Olympics Frisoni Barbara e il Presidente della Federazione Sammarinese Sport
Speciali Filiberto Felici, desiderano ringraziare personalmente colui che ha reso possibile la partecipazione di Special Olympics a questo prestigioso evento, un grande amico di Special: Corrado Sulsente, Fondatore e Direttore Generale di Snowsports Academy San Marino e Direttore della scuola di sci di Folgaria: SCIE di PASSIONE, composto da maestri professionisti che all’interno della struttura hanno
l’obiettivo di promuovere , attraverso la formazione e la pratica sportiva, progetti legati alla disabilità, dando la possibilità a tutti, indistintamente dalla nazionalità e dalla possibilità psico-fisico-motoria, di vivere la montagna e gli sport di scivolamento in maniera autonoma , in totale sicurezza.
Continuate a seguirci. Ci trovate sul nostro sito www.fsss.sm o sulla nostra pagina di Facebook (sempre aggiornata di foto ed appuntamenti) Federazione Sammarinese Sport Speciali o Special Olympics San
Marino.

Foto Gallery