Logo San Marino RTV

Tarragona, Enrico Dall'Olmo in semifinale nel torneo di Bocce

29 giu 2018
Francesco Maiani e Enrico Dall’OlmoTarragona, il debutto del Taekwondo mentre Dall'Olmo è ad un passo dalla semifinale
Tarragona, il debutto del Taekwondo mentre Dall'Olmo è ad un passo dalla semifinale - Eccolo dopo l’attesa il Taekwondo. L’ultima disciplina in ordine di tempo a rivelarsi ai Giochi e pe...
Eccolo dopo l’attesa il Taekwondo. L’ultima disciplina in ordine di tempo a rivelarsi ai Giochi e per la prima volta nella storia San Marino è presente con 2 atleti. Categoria -80 tocca al giovane Francesco Maiani, appena 19 anni e nel pieno di un percorso di crescita destinato a portarlo in alto. E contro il serbo Damir Fejzic di 7 anni più grande è solo l’esperienza a far la differenza. Mezzo match alla pari sul 2-2 compreso un punto di penalità tolto grazie al replay per un piede chiamato fuori che fuori non era. Una volta passato avanti prima 4-2, poi 6-2, il serbo ha giocato di rimessa entrando nella difesa di Francesco costretto a quel punto solo ad attaccare. Finisce 11-4 con l’impressione però che sia l’inizio di una bella storia.
Al velodromo di Camp Clar prosegue il torneo di bocce e la marcia di Enrico Dall’Olmo verso la semifinale. Una sola sconfitta per lui ieri sera contro l’italiano Alfonso Nanni, un match giocato con troppa tensione addosso e perso per 12-1. Tempo una bella dormita e il toro è tornato, questa mattina nel derby dei Piccoli Stati contro l’eterno maltese Farrugia. Gran partenza e 7-0 San Marino, poi rientro del pericoloso ed esperto avversario fino al 9-8 e gran mano da 3 a chiudere tutto. La vittoria pomeridiana sul francese Roualt significa che le semifinali sono davvero ad un passo e possono arrivare già stasera in caso di successo come da pronostico contro l’algerino Belhochet.

da Tarragona,
Roberto Chiesa