Logo San Marino RTV

Tennis: Toronto; niente ottavi per Schiavone e Pennetta

8 ago 2013
Tennis: Toronto; niente ottavi per Schiavone e Pennetta
Tennis: Toronto; niente ottavi per Schiavone e Pennetta
Non ce l'hanno fatta, Francesca Schiavone e Flavia Pennetta, a raggiungere gli ottavi di finale del torneo di Toronto, come invece era riuscito poche ore prima a Sara Errani e Roberta Vinci, le altre due azzurre iscritte alla Rogers Cup, torneo Wta Premier 5 con montepremi di quasi due milioni e mezzo di dollari che si gioca su campi in cemento nella città canadese. Del resto, il compito per la 33enne milanese e per la 31enne brindisina era arduo: soprattutto per la Schiavone, numero 57 del tennis mondiale, che aveva di fronte la numero 1, Serena Williams. L'americana non ha avuto problemi ed ha regolato la pratica in appena un'ora e un quarto, con il punteggio di 6-3 6-2, aggiudicandosi così la quinta delle loro sette sfide. Di un po' più di tempo, un'ora e 56 minuti, ha avuto bisogno Ana Ivanovic, numero 15 mondiale, per avere ragione della Pennetta, n. 94, battuta con un doppio 6-4. La serba si era già aggiudicata i due precedenti contro la brindisina. Non hanno invece avuto particolari difficoltà ad accedere agli ottavi le prime due azzurre del ranking. Numero 6 del mondo, la Errani, che rientrava alle competizioni dopo la finale persa a Palermo contro la Vinci il 14 luglio scorso e godeva di un 'bye' al primo turno in quanto testa di serie, si è imposta sulla ceca Klara Zakopalova, n. 35, 6-2 7-6 (2). Ora la 26enne romagnola trova sulla sua strada la francese Alizé Cornet, n. 30, che ha superato la russa Maria Kirilenko con un doppio 7-5. Dal canto suo la Vinci, n. 12 mondiale, che al primo turno aveva eliminato la tedesca Julia Goerges, ha regolato la russa Ekaterina Makarova, n. 24, 6-0 6-4. Negli ottavi la 30enne tarantina se la vedrà con la slovacca Dominika Cibulkova, n. 20. In Canada non va altrettanto bene, invece, agli uomini. Nel torneo Masters 1000 di Montreal, dopo Andreas Seppi, eliminato martedì dal giapponese Kei Nishikori 4-6 7-5 6-1, è uscito al secondo turno anche l'altro azzurro in gara, Fabio Fognini, battuto dal lettone Ernests Gulbis 6-3 1-6 6-1. Quanto ai big, dopo il n. 1 Novak Djokovic, hanno raggiunto gli ottavi il n. 2 e il n. 4, Andy Murray e Rafa Nadal, mentre è stato sconfitto, a sorpresa, David Ferrer, n. 3.