Logo San Marino RTV

Tennistavolo, la Juvenes presenta le quattro squadre per la nuova stagione

25 set 2018
Juvenes TennistavoloTennistavolo, la Juvenes presenta le quattro squadre per la nuova stagione
Tennistavolo, la Juvenes presenta le quattro squadre per la nuova stagione - La B1 maschile punta a una salvezza tranquilla, per la B2 femminile e la C2 maschile invece l'obiett...
Tra conferme e novità, la Juvenes Tennistavolo si tuffa nella nuova stagione con tanto entusiasmo e obiettivi importanti, puntando, come suo solito, sul biancazzurra. 4 le categorie nelle quali si esibiranno i pongisti di Dogana, col fiore all'occhiello rappresentato, ancora una volta, dalla squadra iscritta alla B1 maschile, reduce da una soffertissima salvezza. Possibilmente da trasformare in salvezza tranquilla, senza stravolgere una filosofia che vuole un roster formato in toto da ragazzi cresciuti nel vivaio, senza stranieri o professionisti ingaggiati da fuori. Col capitano Marco Vannucci ci sono Mattia Berardi e i giovani Federico Giardi e Mattias Mongiusti, rispettivamente 18 e 16 anni. L'eventuale crescita degli ultimi due rappresenta la variabile più interessante della squadra: dovesse essere rapida, si potrebbe ambire anche a qualcosina in più di una semplice salvezza. Intanto il calendario propone subito l'avversario più quotato del campionato, Forlì, da affrontare sabato al centro federale dei biancazzurri.

Partono con ambizioni di vertice invece le squadre impegnate in B2 femminile e in C2 maschile. Chiara Morri e Claudia Pedrella Moroni vengono dalla promozione dell'anno scorso e ora potranno contare anche su Letizia Giardi, portabandiera del Titano a San Marino 2017, che arriva dall'A2 disputata con Forlì: con queste premesse, il doppio salto potrebbe non essere un sogno. I ragazzi di C2 invece sono reduci da un terzo posto e mirano a restare in alto con un mix tra esperti, Riccardo Tentoni ed Emanuele Vannucci, e giovani, Davide Muccioli e Andrea Morri. E poi c'è ancora Chiara Morri, che in questa categoria, contro i maschietti, ha una percentuale di vittorie superiore al 50%.

Infine la neonata squadra di D2 maschile, il cui scopo è far giocare in campionato i ragazzi di 12/13 anni. Così, insieme all'allenatore/capitano Tommaso Cecchetti, l'anno scorso in C2, ci sono Lorenzo Piergiovanni, Lorenzo Vannucci, Tommaso Grassi, Federico Fabbri ed Edoardo Podeschi.

RM