Logo San Marino RTV

Testa e Testa tra Nibali e Horner

13 set 2013
Testa e Testa tra Nibali e Horner
Testa e Testa tra Nibali e Horner - Vallo a capire il ciclismo. Che scopre un giovanotto di 41 anni su livelli mai visti. Tanto da far b...
Vallo a capire il ciclismo. Che scopre un giovanotto di 41 anni su livelli mai visti. Tanto da far barcollare Nibali, fargli perdere 25 secondi e rischiare di perder la maglia. La conserva per 3 secondi. Sul Pena Cagarba si scrive un pezzo di storia di Vuelta. Vince Vasil Kiryenka superstite di una fuga che parte da lontano. Prima vittoria spagnola per il Team Sky grazie all'ex pistard bielorusso. Ma l'uomo del giorno è Chris Horner. Questo americanone arrivato in Europa nel 97 per tre stagioni con la Francaise des Jeux prima del ritorno in patria. Solo a 34 anni il primo success, poi l'anno scorso le schermaglie con Nibali alla Tirreno Adriatico.
E il duello si rinnova. Oggi e domani. Sull'Angliru, giura il diesse Martinelli, sarà differente e anche se il margine è risicatissimo la maglia è ancora sulle spalle di Nibali. Un piccolo vantaggio che a fine corsa può essere anche un grande vantaggio. Nibali è sereno. Ha gestito le energie, non è stata crisi, quella di ieri. E poi l'interrogativo è quanto avrà speso l'americanone per riaprire i giochi, riuscirà a non pagare? Due giorni di risposte prima del podio definitivo.

Roberto Chiesa