Logo San Marino RTV

Tiro a volo: "doppietta" per la Perilli

6 mar 2011
Doppietta per la Perilli
Doppietta per la Perilli
Vittoria in coppa del mondo e carta olimpica per Londra 2012.
Tutto in un colpo solo, tutto firmato, Alessandra Perilli. La tiratrice sammarinese ha sbaragliato il campo, nella prima prova di coppa del mondo 2011. Sulla pedana di Conception, in Cile, si è subito capito che era la giornata giusta. Quarantotto su cinquanta dopo le prime due serie e poi un 23 nella terza prova per consolidare il primo posto assoluto, con 71 piattelli colpiti su 75. La finale si sa, è un'altra cosa. Servono concentrazione e nervi saldi, ci sono da sparare 25 piattelli, con un solo colpo in canna. La Perilli dimostra grande personalità, resiste al ritorno della spagnola Fatima Galvez e per la prima volta in carriera, conquista la medaglia d’oro con un superlativo 92 su 100. Aveva vinto l’argento due anni fa, nella prova sammarinese di coppa del mondo ed era salita sempre sul secondo gradino del podio, ai giochi del Mediterraneo di Pescara 2009. Le sue qualità non erano passate inosservate. C’è la stoffa della campionessa, dicevano gli addetti ai lavori. Ed ecco puntuale, il capolavoro di Alessandra Perilli. Una vittoria che vale il pass per le Olimpiadi, ma anche la qualificazione alla finale di Coppa del Mondo e sicuramente un posto tra le prime dieci del ranking mondiale. Nel viodeo l'intervista ad Alessandra Perilli

Palmiro Faetanini

File allegati