Logo San Marino RTV

Tiro a volo, Monaco: Mancini e i 121 che potrebbero non bastare

7 giu 2014
Tiro a volo, Monaco: Mancini e i 121 che potrebbero non bastare
Tiro a volo, Monaco: Mancini e i 121 che potrebbero non bastare
Se la Baviera diventerà la terra promessa dei tiratori sammarinesi è ancora presto per dirlo, certo lo shoot off per il bronzo tra Arianna ed Alessandra Perilli di ieri ha contribuito a mettere in mostra la qualità del movimento sammarinese.
Vuole dire la sua anche l'altra metà del mondo del tiro a volo sammarinese, quello maschile: dei tre presenti è decisamente Manuel Mancini il più in palla.
Chiuso il sabato con un 50/50 partito con altri sedici atleti, il biancazzurro è arrivato alla soglia dell'ultimo round con un solo errore sulle spalle e forte di uno strepitoso 99/100.
Qualcosa poi si è inceppato, e il tiratore sammarinese non è andato oltre ai 22 piattelli scoppiati quando più contava. Già, perchè in caso di arrivo alla pari (121 piattelli) solo chi avrà fatto peggio nell'ultima serie finirà alle spalle del biancazzurro, rendendo quasi vane le speranze di qualificazione alle semifinali con vista medaglia.

LP