Logo San Marino RTV

Tour de Alps, Sivakov vince la seconda tappa e guida la Generale

di Roberto Chiesa
23 apr 2019
Tour de Alps, Sivakov vince la seconda tappa e guida la Generale

E' il Tour of The Alps delle prime volte. Ieri Hat, oggi Sivakov. Sono i giovani del Team Sky i grandi protagonisti nelle prime due tappe dell'ex Giro del Trentino. La corsa ha vissuto oggi una lunga fase di avvicinamento al passo di Monte Giovo per poi esplodere nella sua bellezza. Prima un attacco da lontano a firma Acosta, Amador, Samitier, Visconti, Zardi e Rocchetti, poi la scalata con Vincenzo Nibali che conferma le buone sensazioni di ieri. Lo squalo ha messo la squadra davanti e scremato il gruppo che ha scollinato con davvero poche unità. Solo la discesa seguente ha permesso ai più temerari di ricompattare e comunque sono meno di 20 quelli che possono giocarsi il traguardo di Scena. Le strategie delle varie squadre portano allo scoperto Hirt e Stalnov dell'Astana, Cattaneo e Masnada dell'Androni Sidermec. I primi due scappano e fanno il vuoto con il russo vincitore del baby Giro del 2017 nettamente primo sul compagno Hirt, poi Cattaneo e Masnada. Sivakov, vincitore di oggi, guida anche la generale su Hirt e Cattaneo. Bene il vivacissimo Nibali sesto ad appena 39 secondi dal leader, comunque sulla via del ritorno. La stessa che non trova Moreno Moser. Il ventottenne trentino, ultimo ieri con oltre un quarto d'ora di distacco, oggi si è ritirato chiudendo di fatto la possibilità di partecipare al Giro e alimentando dubbi e nuvoloni neri sul suo futuro in bicicletta.