Logo San Marino RTV

Volley: sconfitte al tie break per la Banca di San Marino

11 mar 2018
Elia LazzariniVolley: sconfitte al tie break per la Banca di San Marino
Volley: sconfitte al tie break per la Banca di San Marino - La Titan Services cede in casa contro lo Zinella Bologna.
La Titan Services cede 3-1 al PalaCasadei contro lo Zinella Bologna. Emiliani più incisivi che sfruttano anche le assenze dei Titani. Una squadra rimaneggiata quella di Stefano Mascetti che dopo un set perde anche Togni per un problema al ginocchio. La Titan Services è così costretta a schierare quattro centrali su sette giocatori. Primo set che vede gli ospiti chiudere sul 25/21. Le tante difficoltà dei sammarinesi si accentuano nel secondo parziale con gli ospiti che lo vincono 25/11. Poi la Titan Services riesce a riaprire la partita vincendo ai vantaggi il terzo set 27/25. Oltre alle defezioni, i biancoazzurri pagano anche gli errori in battuta e troppe invasioni. Il quarto set lo Zinella Bologna lo vince 25/13 e si porta a casa i tre punti. Titan Services che in classifica resta a quota 32 punti proprio davanti ai bolognesi. Prossimo impegno mercoledì 21 marzo in casa di Modena Volley.
Cede al tie-break la Banca di San Marino. La squadra di Luca Nanni perde in casa del Rubicone in Volley. Le biancoazzurre lottano, tanto che due set li cedono solo ai vantaggi. Le padrone di casa vincono il primo 28/26, poi la Banca di San Marino pareggia 25/23 e ribalta il conto dei set aggiudicandosi anche il terzo 25/16. Nel quarto sono ancora decisivi i vantaggi che premiano Rubicone in Volley 27/25. Il tie-break si chiude 15/11 per le romagnole. Bacciocchi segna 20 punti, Vannucci 14 e Tomassucci 11. Le Titane perdono terreno dalla capolista Lugo che porta a 5 i punti di vantaggio in classifica. Sabato a Serravalle impegno contro Cervia con l'obbligo di tornare alla vittoria.

Elia Gorini