Logo San Marino RTV

Basket: la VL Pesaro vince il derby 89 -86

25 nov 2018
Foto VL Pesaro  @Twitter
Foto VL Pesaro @Twitter
Terza vittoria consecutiva della Vuelle Pesaro che supera per 89-86 i rivali di sempre della Segafredo Bologna al termine di una gara accesissima e decisa sul filo della sirena. In un match particolarmente sentito ed in equilibrio dall'inizio alla fine sono stati i dettagli a fare la differenza.

Pesaro è stata brava a restare sempre incollata ai bolognesi, anche quando questi ultimi hanno provato l'unico vero allungo della partita al 13' 24-34 con un canestro di Kravic. Proprio il canadese di scuola serba Dejan Kravic è stato il protagonista che Pino Sacripanti ha tirato fuori dalla panchina. E il centro serbo lo ha ripagato con una prestazione super, 22 punti, 10 rimbalzi, 4 stoppate; soprattutto Kravic ha tenuto in piedi la Segafredo quando Pesaro con il trio Usa Balckmon (19 punti), Mc Cree (24) e Artis (17) ha cercato di mettere la testa avanti. Attacchi effervescenti, con Bologna che, pur patendo i falli di Taylor, uscito a 3'30" dal termine, ha trovato validi attori come M'Baye (16) e Aradori (19), e difese grintose come meritava questo quasi derby, in una gara che vissuta di continui sorpassi ha visto l'epilogo nell'ultimo giro di lancette quando dopo il canestro di Punter (87-86) Pesaro ha sbagliato prima in attacco e poi in difesa. Bologna non ne ha approfittato e così sul ribaltamento di fronte Mc Cree dalla lunetta ha fissato l'89-86 a 4 secondi dalla fine.
Nella rimessa Aradori ha fallito il tiro dei supplementari e regalato a Pesaro una vittoria fortemente cercata.