Logo San Marino RTV

Carpegna Prosciutto Pesaro, debutto in Supercoppa il 3 settembre contro Brindisi nella "bolla" di Olbia

Tutti gli impegni dei biancorossi ad Olbia nel girone D

di Valerio Sforna
12 ago 2020
@VictoriaLibertas
@VictoriaLibertas

Ci siamo. La Lega Basket Serie A ha diramato il calendario ufficiale della Supercoppa 2020, manifestazione ideata per celebrare i primi 50 anni dell'ente.

La Carpegna Prosciutto Pesaro farà parte del girone D insieme a Happy Casa Brindisi, Virtus Roma e Banco di Sardegna Sassari, ma questo già si sapeva. Quello che è stato confermato in mattinata è che tutti i match di questo girone – tre di andata e tre di ritorno – si giocheranno al GeoVillage di Olbia. Una vera e propria “bolla” che per 11 giorni ospiterà tutte le sfide in programma. Un po' come Orlando per l'Nba.

I biancorossi debutteranno giovedì 3 settembre contro i pugliesi per poi tornare in campo, due giorni dopo, con il Sassari. Il girone di andata si chiuderà lunedì 7 settembre contro la Virtus Roma. Le gare di ritorno prenderanno il via giovedì 10 con il match che vedrà i biancorossi impegnati di nuovo contro i laziali. Due giorni dopo sarà la volta della sfida contro Brindisi. Lunedì 14 settembre l’ultimo confronto, quello tra la Carpegna Prosciutto Pesaro e il team sardo.

La prima classificata si qualificherà alla Final Four in programma alla Virtus Segafredo Arena di Bologna da venerdì 18 a domenica 20 settembre.

Un test importante per la VL che coinciderà col ritorno al basket giocato. Proprio per arrivare in grande spolvero all'appuntamento di settembre la squadra allenata da coach Repesa, già da domenica, ha iniziato la prima settimana di ritiro a Borgo Pace, mentre la seconda parte si svolgerà a Carpegna. Repesa al momento può contare su 10 giocatori, in attesa degli americani, Cain e Massenat, arrivati ieri in Italia ma ancora alle prese con tamponi e test sierologici.

Negli altri 3 gironi di Supercoppa, dove non sono previste “bolle”, si sfideranno Cantù, Brescia, Varese e Armani Milano per il gruppo A. Il girone B vedrà gli scontri tra Reggio Emilia, Cremona e il derby di Bologna tra Fortitudo e Virtus. Il girone C sarà, invece, composto da Treviso, Trieste, Venezia e Dolomiti Trentino.