Logo San Marino RTV

Eurolega: colpo di Milano in casa del Panathinaikos

di Elia Gorini
18 ott 2019
Colpo di Milano che va a vincere sul parquet del Panathinaikos all'ultimo respiro e conquista la seconda vittoria consecutiva in Eurolega
Colpo di Milano che va a vincere sul parquet del Panathinaikos all'ultimo respiro e conquista la seconda vittoria consecutiva in Eurolega

Colpo di Milano che va a vincere sul parquet del Panathinaikos all'ultimo respiro e conquista la seconda vittoria consecutiva in Eurolega. La squadra di Ettore Messina vince 79-78, decisivi sono i due tiri liberi di Moraschini a otto secondi dalla sirena. I greci avrebbero anche il possesso per provare a vincere la partita, il Pana non lo sfrutta e con un'ottima prova vince la partita. Milano con 4 giocatori in doppia cifra, dei quali Micov 18 punti, Scola 17 e Roll 16. Una vittoria importante che conferma la serie positiva in Europa dell'AX Milano.

Lo Zalgiris batte il Real Madrid 86-73, decisivo nel finale di partita il canestro da tre punti di Ulanovas. Lituani quasi sempre in vantaggio con la grande prova di Leday che mette 26 punti. Tra gli spagnoli solo Randolph va in doppia cifra. Prima vittoria per il Fenerbahce. I turchi vincono 87-80 contro il Baskonia. MVP della partita Nando De Colo. Il francese è il grande protagonista della partita. Tra gli ospiti 4 giocatori in doppia cifra, tra i quali anche l'italiano Achille Polonara. Nel finale Baskonia si avvicina, poi Veslj mette il canestro che vale la doppia cifra di vantaggio che chiude in anticipo la gara. Prima volta anche per il Maccabi, ma serve un supplementare per centrarlo. In Israele i padroni di casa vincono 84-69. La Stella Rossa piazza un break di 10-0 nella fase decisiva. Dobric segna il canestro che vale l'overtime. Il Maccabi riparte alla grande e in cinque minuti lascia solo due punti agli ospiti. Derby di Mosca al CSKA, che supera il Khimki 99-86. Grande prova di James che segna 18 punti in dieci minuti. Gli ospiti si affidano soprattutto a Shved con 22 punti. La tripla di James e quella di Daniel Hackett, 11 punti in 21 minuti, tengono a distanza il Khimki. Il CSKA vince 99 a 86. Troppo Bayern Monaco per l'Asvel. I tedeschi sono perfetti e superano i francesi 104-63. Percentuali incredibili per i padroni di casa che fanno registrare l'83% da tre punti. Partita già segnata dopo il primo quarto con i tedeschi avanti di 17 punti.