Logo San Marino RTV

Eurolega: Real passa a Monaco. Zalgiris facile, Khimki col brivido

22 dic 2018
EurolegaEurolega: Real passa a Monaco. Zalgiris facile, Khimki col brivido
Eurolega: Real passa a Monaco. Zalgiris facile, Khimki col brivido - I blancos si riprendono il secondo posto in solitaria. Kaunas senza problemi sul Maccabi, i russi sf...
L'ascesa del Bayern Monaco s'infrange sul Real Madrid, che si riprende il secondo posto in solitaria violando il parquet dei tedeschi. Un 82-72 nel quale brillano, su tutti, Randolph e Llull, rispettivamente 22 e 19 punti e protagonisti nell'immediato allungo madrileno. Al 27° è ancora +16 Real, quindi 6 punti di Dedovic danno il via al 12-2 bavarese, seguito da un 7-0 che riapre la partita. Dangubic e Koponen falliscono il sorpasso, poi strappino di Thompkins e tripla della staffa di Fernandez per il +10 a 35” dalla fine.

Bayern agganciato al 6° posto da Milano, Barcellona e Zalgiris, che supera 80-73 il Maccabi. Milaknis – 16 punti con 4/6 dall'arco - ispira il 14-3 che, nel secondo quarto, fa volar via Kaunas. Tel Aviv s'aggrappa ai 20 di Wilbekin e ai 18 di O'Bryant, ma non va oltre al -4 di inizio ultimo quarto. A ricacciarla indietro sono le ripetute triple lituane, tre delle quali di un Westermann che, a 18” dalla sirena, mette il sigillo al match.

Chi invece sfiora il suicidio è il Khimki: 19 di Bost, 15+8 rimbalzi di Zubkov e russi costantemente avanti sul Darussafaka, al 40° però ecco una marea di palle perse – due proprio da Bost – per un 9-0 che, con 15” da giocare, vale il +1 turco. A salvare il Khimki è Mickey, che con 1.4 sul cronometro si issa a quota 15 segnando i liberi del definitivo 85-84.

RM