Logo San Marino RTV

La Carpegna Prosciutto Pesaro si presenta: obiettivo "navigazione tranquilla"

Dopo aver ben figurato in Supercoppa, la squadra di Repesa è pronta all'esordio in Serie A: alla Vitrifrigo arriva Sassari, già battuta a Olbia.

20 set 2020

La presentazione che conta c'è già stata a Olbia, con quelle 4 vittorie su 6 partite in un girone di Supercoppa chiuso in vetta, per quanto condivisa. Un biglietto da visita che conferma le buone premesse estive e riporta entusiasmo nei confronti della nuova Carpegna Prosciutto Pesaro, che a una settimana dall'esordio in Serie A si presenta al pubblico. Si parte a fari spenti ma con una garanzia chiamata Jasmin Repesa, garanzia, sottolinea Ario Costa, che dopo anni di sofferenze si navigherà in acque tranquillissime. La partenza, tra una settimana alla Vitrifrigo, è un dejà-vu con Sassari, già incontrata due volte a Olbia e battuta nell'ultima di Supercoppa. Le sei gare del girone sono state l'occasione per vedere all'opera i nuovi: Cain, Robinson e Delfino si sono già dimostrati punti di forza inamovibili, altri, come Massenat e Filipovity, al momento non convincono ancora del tutto. Ma Repesa non boccia nessuno.