Logo San Marino RTV

Le prime parole di Jasmin Repesa

ll nuovo allenatore di Pesaro: "Posso garantire che l'aggressività sarà il nostro marchio di fabbrica"

23 giu 2020
Le prime parole di Jasmin Repesa

“Vogliamo far bene e crescere ogni giorno: posso garantire che l’aggressività dovrà essere il nostro marchio di fabbrica”. Il nuovo coach della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro Jasmin Repesa ha le idee chiare poco dopo l’annuncio del contratto triennale che lo legherà alla società biancorossa. “Pesaro è una piazza storica, si respira un grandissimo entusiasmo dato che tutti in città e non solo vivono di basket. C’è tantissima passione per la pallacanestro. La tradizione pesarese non ha bisogno di presentazioni”. Jasmin ritroverà il Presidente Ario Costa con cui ha già lavorato quando entrambi erano alla Virtus Roma nella stagione 2006/2007. “Ci conosciamo da quel periodo, ora Ario mi ha chiesto di venire ad allenare a Pesaro. Il rapporto che ci lega è molto importante, è una persona molto onesta e affidabile, conosce tutto del basket”.

L’auspicio del coach croato è chiaro fin dai primi istanti: “Insieme vogliamo portare la VL al livello che merita una società come quella pesarese, compatibilmente con le risorse a disposizione”. Tra pochi giorni coach Repesa sarà a Pesaro per i primi passi in vista della nuova stagione: “Sarà fondamentale costruire bene la squadra e trovare la chimica giusta, partendo innanzitutto dalla capacità di fare gruppo per divertirci con un ottimo approccio sul parquet e con la voglia di giocare insieme che non dovrà mai mancare. Dovremo puntare sull'entusiasmo e sulla voglia di far bene basandoci sulla grande aggressività in entrambi i lati del campo per essere sempre competitivi”.