Logo San Marino RTV

Terzo K.O. di fila per la VL Pesaro, Trento passa 77-65

24 dic 2018
Foto @VL PesaroTerzo K.O. di fila per la VL Pesaro, Trento passa 77-65
Terzo K.O. di fila per la VL Pesaro, Trento passa 77-65 - È una brutta <strong>VL</strong> quella che si vede alla <strong>Vitrifrigo Arena</strong> e che non...
È una brutta VL quella che si vede alla Vitrifrigo Arena e che non si può aggrappare questa volta ai suoi due yankee: Blackmon e McCree. Gli americani ne mettono a referto 17 a testa ma Pesaro è poca cosa e, dopo un primo parziale incoraggiante chiuso sul 24-16, si scioglie come neve al sole e la Dolomiti Trento, che di neve se ne intende, passeggia.

Non è stata una bella partita di basket, giocata male da entrambe le squadre. Trento ha il merito, però, di fare qualcosa in più e portarsi a casa la quarta vittoria in campionato, la prima in trasferta, che consente alla squadra di coach Buscaglia di raggiungere proprio Pesaro in classifica a quota 8.
Vuelle che si dimostra fragile in difesa ed anche in attacco, chiudendo il match con solo 65 punti realizzati, minimo stagionale.

Come detto, dopo una buona partenza di Pesaro, gli ospiti fanno la voce grossa grazie alle 4 triple di Mian e il 27-11 di parziale che consente di arrivare all'intervallo lungo sul 43-35.
Nel terzo e quarto periodo il forcing dei marchigiani non basta per tornare in gara, Trento controlla e vince grazie ad un super Aaron Craft, autore di 15 punti con 10 rimbalzi e 7 assist.

Tabellone luminoso che segna punteggio finale 77-65, terzo K.O. di fila per la VL che ora è attesa nel Boxing Day alla difficile trasferta in Sardegna contro Sassari,un altro snodo fondamentale per le ambizioni di salvezza biancorosse.

AC

Nel servizio l'intervista a Giancarlo Sacco, ex allenatore della VL Pesaro