Sassari-VL, Galli: "Ko arrivato in un modo inaccettabile, in difesa bisogna cambiare"

27 dic 2018
Sassari-VL, Galli: "Ko arrivato in un modo inaccettabile, in difesa bisogna cambiare" - Ovviamente soddisfatto invece il coach dei sardi Vincenzo Esposito.
Quarta sconfitta consecutiva ma, soprattutto, seconda partita con oltre 100 punti incassati in 10 giorni esatti. L'andamento della VL Pesaro comincia a farsi preoccupante e il coach Massimo Galli non si nasconde: "Se una squadra va in campo così, senza intensità, amor proprio e orgoglio, diventa difficile competere con squadre come Sassari. Direi che negli ultimi 15 giorni abbiamo subito sconfitte che hanno minato la nostra fiducia. E di questo sono assolutamente il responsabile, se una squadra come la nostra viene qui e pensa di non combattere e non giocare con intensità contro un avversario del genere la responsabilità è anche dell'allenatore. Sassari è più forte di noi e ci sta perdere, ma perdere in questo modo è inaccettabile. Come già successo contro Venezia e Cremona, il nostro atteggiamento difensivo lascia molto a desiderare: c'è qualcosa che non va bene, bisogna cambiare qualcosa".

Tutt'altro umore per il coach della Dinamo Vincenzo Esposito, che torna a vincere dopo due sconfitte e stacca in classifica proprio la VL: "Sono stati dati minuti e spazio a tutti i giocatori e tutti hanno giocato una partita di spessore. Soprattutto dal punto di vista difensivo, il che ha permesso di giocare con maggiore fluidità in attacco. Nei primi 2/3 minuti eravamo leggermente contratti, poi, una volta recuperati un paio di palloni, siamo riusciti a giocare in velocità, tutti siamo entrati in ritmo e abbiamo fatto la nostra partita, con statistiche importanti negli assist - record assoluto in Serie A, ndr - e dominando a rimbalzo".