Logo San Marino RTV

Albinoleffe 2-0 Giana Erminio, 90 minuti di assedio e vittoria meritata

24 feb 2019
Albinoleffe - Giana Erminio 2-0Albinoleffe 2-0 Giana Erminio, 90 minuti di assedio e vittoria meritata
Albinoleffe 2-0 Giana Erminio, 90 minuti di assedio e vittoria meritata - Terzo successo consecutivo per i seriani che la sbloccano nel finale con Cori e Mondonico.
Era una partita da vincere e l'Albinoleffe l'ha stravinta. I seriani sembrano aver trovato la giusta quadratura e con la Giana Erminio arriva il terzo hurrà consecutivo dopo quelli con Ternana e Vis Pesaro. Una partita difficile da sbloccare, nonostante i tanti tentativi verso la porta di Leoni.

Il primo, pericoloso, è al 7' quando l'estremo difensore della Giana deve respingere la capocciata sotto misura di Riva.
Ancora la “Celeste” in avanti: grande idea di Kouko per Cori. Tutto molto bello, tranne la conclusione debole e centrale dell'ex Monza. Leoni blocca senza troppi problemi.

La ripresa non cambia. La squadra di Marcolini ci prova in continuazione e, alla fine, le statistiche saranno impietose per il Gorgonzola che deve ringraziare ancora Leoni. Cori svetta e la indirizza bene ma il 22 si fa trovare ancora pronto.

L'assedio alla porta ospite si materializza ai -20. Sugli sviluppi dell'ennesimo corner battuto da Genevier, Cori salta più in alto di tutti e questa volta Leoni non può nulla. E' il quinto centro in campionato per Cori, il terzo con la maglia dell'Albinoleffe.
E' un gol che sa di liberazione per la squadra di Marcolini. E all' 81' arriva anche il raddoppio. Palla messa fuori, Mondonico calcia di prima intenzione e Solerio devia la sfera nella direzione opposta “regalando”, per modo di dire, la sicurezza ai seriani.
Solo nel finale l'Albino si rilassa e la Giana quasi la riapre con Perna ma è miracoloso Cortinovis a chiudere tutto, tra le proteste degli ospiti per un gol/no gol.
Albinoleffe che aggancia il Fano a quota 28 ed esce dalla zona play-out dove, al contrario, è sempre più immischiata la Giana Erminio.

AC