Logo San Marino RTV

Alla Juventus U23 la Coppa Italia di serie C

La squadra di Fabio Pecchia batte in rimonta la Ternana 2-1.

di Elia Gorini
28 giu 2020
@RaisportCoppa Italia Serie C
Coppa Italia Serie C

C'è una Juventus di coppa che vince, è quella under 23 di serie C che alza il primo trofeo della sua giovanissima storia, superando nella finale di Coppa Italia la Ternana per 2-1. Teatro della sfida è uno stadio Dino Manuzzi completamente deserto per le norme Coronavirus. Comincia meglio la Ternana che dopo 6 minuti è già in vantaggio con Mammarella. Il mancino su punizione supera Nocchi e porta avanti la squadra di Gallo. Èun buon momento per la Ternana che ci prova con Ferrante, il diagonale trova la pronta respinta di Nocchi. All'11' episodio importante con Russo che contrasta fallosamente Brunori. Il direttore di gara Paterna di Teramo è calcio di rigore. Sul dischetto lo stesso attaccante bianconero che ristabilisce la parità. Dopo un avvio intenso, la partita diventa equilibrata. Alla ripresa dopo il cooling break, occasione per la Juventus con Paghera. Il numero 20 manda alto da posizione interessante. Al 32' la squadra di Pecchia si ferma contro la traversa. Sul cross di Fagioli è perfetto lo stacco di testa di Del Sole, che si stampa sulla traversa. Risposta della Ternana: conclusione di Partipilo, un tiro a giro che esce di poco sul fondo. Due minuti più tardi proteste in area Juve, quando Partipilo chiede il rigore per il presunto tocco di mano di Frabotta. L'arbitro concede il corner. In chiusura di tempo la Juventus passa in vantaggio. Bella sponda di Marchi, conclusione di Brunori, la palla respinta termina sui piedi di Rafia, che può appoggiare in fondo alla rete. Al riposo la Juventus è avanti 2-1.

Nella ripresa Wesley ha la palla per chiudere la partita, da buona posizione manda alto. Al 57' bella giocata di Partipilo, che calcia di destro e non riesce a superare Nocchi. Due minuti dopo Mammarella su punizione, Nocchi si supera e devia in corner. A 15 dalla fine, tiro dalla distanza di Salzano, Nocchi è attento e respinge. Nel finale di gara la Ternana resta in dieci per doppio giallo a Defendi. Ci prova anche Portanova. I bianconeri non riescono a chiudere la partita, la Ternana resta in partita nonostante l'uomo in meno.

Dopo sei minuti di recupero fa festa la Juventus che alza la Coppa Italia di serie C, per il tecnico Fabio Pecchia, è un bis. Dopo il successo da giocare con il Foggia nel 2007, arriva quello da allenatore e l'accesso diretto alla fase nazionale dei play off, saltando quella a gironi.