Logo San Marino RTV

Amichevoli d'agosto : Santarcangelo – Sampierana 7-0

13 ago 2013
Amichevoli d'agosto : Santarcangelo  – Sampierana  7-0
Amichevoli d'agosto : Santarcangelo – Sampierana 7-0
AMICHEVOLE
SANTARCANGELO – SAMPIERANA 7-0
Il Tabellino del Match:
Santarcangelo (4-3-1-2): Nardi, Beccaro, G. Rossi, Benedetti, Cola (76’s.t Maioli), Obeng, Porcino (78’s.t Dell’Acqua), Urso, Graziani (78’s.t Badalassi), Piccoli, Pasi. A disp.: Calderoni,Mariani. All.: Fraschetti
Sampierana (3-5-2): Maraldi, Lanzi G., Lanzi M., Braccini, Locatelli; Quaranta, Staiano, Narducci, Manenti, Pasolini, Cimatti. All. Freschi
Sampierana (2° tempo): Gargiulo, Magnani, Canali L., Mosconi, Battistini, Canali N., Giordani, Petrini, Para, Canali D., Ambrogetti. All.: Freschi
Marcatori: 23’ e 46’ Graziani (S), 45’ Benedetti (S), 63’ Pasi (S), 75’ Porcino (S), 79’ Piccoli (S), 83’ Badalassi (S)
Note: spettatori circa 100. Angoli: 7-1. Recupero: 3’p.t e 2' s.t
Prove di coppa Italia per il Santarcangelo che affronta in amichevole la Sampierana, formazione d’Eccellenza. Il tecnico dei romagnoli Fraschetti adotta un 4-3-1-2 affidandosi al duo d’attacco composto da Graziani, e Pasi. A centro della difesa confermata la presenza di Cola che compone insieme a Benedetti il duo di centrali difensivi. Locatelli Day: prima del fischio d’inizio il Santarcangelo ha voluto salutare uno dei principali protagonisti della cavalcata dalla serie D alla Seconda Divisione. L’ex terzino gialloblu, Luca Locatelli è stato premiato dal presidente Roberto Brolli con una maglia ricordo con inciso il numero tre e la scritta Locatelli. Il giocatore commosso ha ringraziato la società.
Lampo di Graziani. Avvio scoppiettante del Santarcangelo che prova a colpire già al primo con un colpo di testa di Piccoli che termina tra le braccia di Maraldi. A centrocampo buona la prova di Urso. L’ex Fano cerca gloria personale chiamando con un gran conclusione alla deviazione in angolo il portiere avversario. Al 23’ il match viene sbloccato dal solito Graziani; bravo a raccogliere di testa un cross dalla sinistra di Giovanni Rossi. La squadra di casa continua a premere sull’acceleratore. Pasi come con la Vis Pesaro, sfodera il suo pezzo migliore con un tiro dalla distanza sul quale Maraldi interviene rifugiandosi nuovamente in angolo. L’unico acuto ospite arriva da un regalo della difesa con Narducci pronto ad effettuare un pallonetto che si spegne di poco a lato. Prima della fine della prima frazione di gioco c’è ancora tempo per ammirare l’ennesimo tentativo dalla distanza ad opera di Pasi con Maraldi che chiude in angolo. Dall’angolo il Santarcangelo trova il raddoppio con Benedetti; bravo a raccogliere in area ospite il pallone e a depositare in rete -di piatto- il più comodo dei gol.
Rossi – Graziani: Schema vincente. Pasi colpisce ancora. La ripresa mostra lo stesso copione dei primi 45’ minuti di gioco. Al 1’ l’asse Ross i- Graziani propone lo stesso schema visto nel primo tempo: cross del terzino e colpo di testa vincente dell’attaccante. Proprio l’ex Feralpì Salò si dimostra in grande forma. Al 16’ in velocità si porta a spasso mezza difesa ma sul più bello tenta un delizioso pallonetto che si spegne sul fondo. Appena un giro di lancette ed è Pasi (direttamente da calcio piazzato) a trovare il poker. Il Santarcangelo dilaga e realizza la quinta e la sesta marcatura con l’esterno Porcino bravo da posizione defilata a raccogliere l’assist invitante del compagno; e con Piccoli che dalla distanza trova un rasoterra vincente. Nel finale c’è spazio anche per Badalassi che va a bersaglio siglando il definitivo 7-0.