Logo San Marino RTV

Arezzo-Perugia 0-1

6 ott 2020
Arezzo-Perugia 0-1
Arezzo-Perugia 0-1

Il Perugia riscatta il debutto grigio col colpaccio di Arezzo. Un grande Fulignati e le verticalizzazioni in ripartenza a fare la differenza. La gran serata del portiere ospite comincia subito con l'opposizione a Luciani. Arezzo meglio in partenza, lo scambio porta Cutolo al tiro, l'idea dell'esperto attaccante si spegne a un capello dal palo. Contropiede Perugia con occasionissima annessa: Luciani alla disperata rinviene miracolosamente su Falzerano. Prima dell'intervallo, ancora di là, ancora Cutolo. Fulignati per evitar problemi mette il pugno sulla punizione di Cutolo.

Ripresa, anche il portiere aretino Tarolli in evidenza: si allunga e spinge con la punta delle dita in angolo la conclusione di Elia. Non può nulla però al decimo, l'azione complessa e convulsa durante la quale il Perugia chiede anche un calcio di rigore, si conclude con il gol partita di Koaun. L'ivoriano va vicino al raddoppio a stretto giro, il colpo di testa fa traversa e riga, quasi, solo quasi, gol. Il finale è tutto aretino alla ricerca del pari, Merola liberato al tiro per un rigore in movimento sul quale Fulignati è illegale. E quando Cutolo ci prova da lontanissimo è un po' speranza e un po' disperazione. E soprattutto il segnale che ha vinto il Perugia.