Logo San Marino RTV

Calcio: Italia-Argentina; curiosità in cifre

13 ago 2013
Calcio: Italia-Argentina; curiosità in cifre
Calcio: Italia-Argentina; curiosità in cifre
I precedenti tra le nazionali maggiori di Italia ed Argentina sono 13, con vantaggio azzurro per 6 successi a 2 e bilancio completato da 5 pareggi. In Italia sono stati finora sette i confronti tra azzurri ed ''albiceleste'', con bilancio - a favore dell'Italia (tre
successi a uno), con tre pareggi a completare lo score, anche se
l'ultima vittoria azzurra in casa risale oramai al 22 giugno 1966, 3-0 in amichevole a Torino. Erano 12 anni e 6 mesi che le due squadre non si trovavano di fronte: l'ultimo match risaliva infatti al 28 febbraio 2001, quando si verificò l'unico successo argentino in Italia: 2-1 in amichevole, a Roma. Per il dodicesimo anno consecutivo la nazionale italiana inizia la nuova stagione con un'amichevole nel mese di agosto e finora il bilancio è piuttosto negativo: 3 vittorie azzurre (1-0 in Germania nel 2003, 2-1 in Irlanda nel 2005 e 2-1 contro la Spagna a Bari l'anno scorso); 2 pareggi (2-2 contro l'Austria a Nizza nel 2008 e 0-0 contro la Svizzera a Basilea nel 2009) e ben 6 sconfitte (0-1 a Trieste dalla Slovenia nel 2002, 0-2 in Islanda nel 2004, 0-2 dalla Croazia a Livorno nel 2006, 1-3 in Ungheria nel 2007, 0-1 a Londra contro la Costa d'Avorio nel 2010 e 1-2 a Berna dall'Inghilterra nel 2012). In particolare, considerati gli ultimi 7 incontri disputati nel mese di agosto,dal 2006 ad oggi, l'Italia ha vinto solo nel 2011, 2-1 sulla Spagna campione del Mondo e d'Europa, avendo - nel mezzo - ottenuto uno score di 2 pareggi e 4 sconfitte. L'Argentina, guidata dal c.t. Sabella, è saldamente in testa al girone sudamericano delle qualificazioni ai Mondiali di Brasile 2014. Dopo 13 giornate del girone unico, l''Albiceleste' guida il torneo con 26 punti, frutto di 7 successi, 5 pareggi ed 1 sola sconfitta (0-1 in Venezuela l'11
ottobre 2011), con differenza reti di 25-9. Dirige il match il tedesco Wolfgang Stark, classe 1969,internazionale dal 1999. L'Italia ''A''conta due precedenti ed è imbattuta, con score - a proprio favore - di un successo (1-0 ad Ancona sulla Romania nel 2003) e un pareggio (1-1 control'Irlanda a Bari nel 2009), cui si aggiunge un incrocio per la Under 21, 2-2 in Grecia contro i pari età ellenici, nel 2007. Un precedente anche per la nazionale maggiore argentina, vittoriosa 1-0 sulla Nigeria al Mondiale di Sudafrica 2010. Nelle classiche eurocoppe sono 18 i precedenti tra Stark e club italiani, con 5 successi dei nostri team, 4 pareggi e 9 sconfitte.