Logo San Marino RTV

Calcio Mercato: è a Rimini il tormentone estivo. Grassi vende o no?

Il Cesena formalizza quattro operazioni di mercato in uscita, tutte con la formula del prestito temporaneo

di Lorenzo Giardi
14 ago 2019
Calcio Mercato: è a Rimini il tormentone estivo. Grassi vende o no?
Calcio Mercato: è a Rimini il tormentone estivo. Grassi vende o no?

Cosa succede a Rimini? Tutto e il contrario di tutto. Ogni giorno una giornata calda per una società in pieno stato febbrile. Gruppo Rota, gruppo Samorì, poi Gruppo Nicastro.

Sembra tutto fatto con l'imprenditore Italo/Americano: campagna acquisti e staff tecnico compreso. All'improvviso, nonostante l'acquisizione del 20% delle quote societarie tramite bonifico partito dalla Florida del valore di 200 mila dollari, salta tutto. Dietrofront di Grassi che si attacca ad un cavillo contrattuale e nuova apertura sugli altri due gruppi, che decidono anche di unirsi per una trattativa diretta.

Nuova proposta dei legali del sodalizio Rota- Samorì e nuova virata di Giorgio Grassi. L'accordo, circa 900 mila euro per l'acquisizione del 100% del Rimini, salta perchè all'imprenditore della Grabo non starebbero bene le modalità di pagamento.

La prossima puntata lunedì 19 agosto quando l'italo/americano Massimo Nicastro sarà a Rimini per incontrare Grassi. Intervistato da Alessandro Giuliani del Corriere Romagna, Nicastro sarebbe fermo sulla sua posizione di titolarità del 20% già acquisito da settimane. Un groviglio sul quale vigila anche l'amministrazione comunale.

Calcio Mercato: il Cesena ha formalizzato quattro operazioni di mercato in uscita con altrettanti club di serie D. Andrea Zammarchi passa al Campobasso, Francesco Campagna al Foggia, Tommaso Leon Bernardi al Cattolica Calcio San Marino e Younes El Bouhali al Mezzolara. Tutte le operazioni sono state definite con la formula del trasferimento temporaneo.